IV Edizione del Premio Ipazia alla Nuova Drammaturgia

0
CONDIVIDI
Il Premio Ipazia per la drammaturgia
Il Premio Ipazia per la drammaturgia
Il Premio Ipazia per la drammaturgia

GENOVA. 5 APR. Domani, mercoledì 6 aprile a Genova alle ore 17.30 presso il Museo Biblioteca dell’Attore in Via del Seminario 10 nell’ambito della Tavola Rotonda Dio ama le donne? sarà presentato il bando della IV Edizione del Premio Ipazia alla Nuova Drammaturgia, ideato dal Festival dell’Eccellenza al Femminile e rivolto ad autrici ed autori di Teatro con la finalità di mettere in contatto gli esperti di settore con i drammaturghi per favorire nuove opportunità di lavoro. Sempre attento all’attualità nella convinzione che il Teatro sia uno strumento fondamentale per indurre alla riflessione e attivare un percorso costruttivo, quest’anno grande attenzione sarà rivolta alla visione e al ruolo della Donna nelle varie religioni.
In occasione dell’anno del Giubileo Straordinario della Misericordia, il nuovo bando, dal titolo DIO AMA LE DONNE? si propone di affrontare questa riflessione per trovare spunti e risposte aprendo il Teatro e la Drammaturgia al dibattito culturale e interreligioso in un momento di grandi tensioni sociali.
L’incontro sarà quindi anche l’occasione per dibattito sulla funzione sociale del Teatro.

Interverranno: Eugenio Pallestrini, Presidente Biblioteca Museo dell’Attore di Genova; Rita Cirio, critico teatrale l’Espresso; Carla Olivari, Vice Presidente Museo dell’Attore; Silvana Zanovello, Critico Teatrale Il Secolo XIX; Silvio Ferrari, scrittore e traduttore slavista; Giuliana Manganelli, Critico teatrale e traduttrice  Il Secolo XIX.

Con la partecipazione di attori e registi dei Teatri di Genova.

LASCIA UN COMMENTO