Home Sport Sport Italia

Italia, Ventura “Con l’Olanda test importante”

0
CONDIVIDI
Ventura ct della Nazionale

GENOVA 28 MAR. Dopo aver conquistato con l’Albania il primo successo casalingo nelle qualificazioni alla Coppa del Mondo, domani ad Amsterdam Gian Piero Ventura andrà a caccia della sua prima vittoria in amichevole da Ct. La sconfitta all’esordio con la Francia, l’unica da quando siede sulla panchina della Nazionale, è ormai un lontano ricordo, e anche il pareggio senza reti con la Germania dello scorso novembre appartiene al passato. Domani all’‘AmsterdamArena’ (ore 20.45 – diretta Rai 1) l’Italia incontrerà un’Olanda che attraversa un momento difficile, con la qualificazione al Mondiale a forte rischio e il Ct Blind esonerato dopo l’ultima sconfitta con la Bulgaria: “Sono sicuro che troveremo una squadra molto determinata – avverte Ventura in conferenza stampa – e che vorrà dare delle risposte. Abbiamo l’occasione per capire quanto lavoro ancora c’è da fare, per capire chi siamo e soprattutto cosa vogliamo”.

Il match con l’Olanda può rappresentare per tanti giovani una preziosa vetrina per mettersi in mostra: “Questo è un gruppo che sta nascendo – sottolinea il Ct – in cui ci sono delle certezze, e cioè giocatori di esperienza, e tanti giovani che stanno crescendo. Li stiamo aspettando e ci sono tutti i presupposti per fare qualcosa di importante. E’ il campo che lo dirà, ma sono estremamente fiducioso perché basta vedere l’entusiasmo e l’umiltà che hanno, qualità fondamentali per diventare grandi calciatori”.

Rispondendo ad una domanda, Ventura esprime il suo stupore per le polemiche che hanno fatto seguito al ritorno a casa di Barzagli dopo il match con l’Albania: “Andrea è il professionista per antonomasia. Mi ha esposto una serie di problematiche personali, ne ho parlato anche con il gruppo e abbiamo deciso di andargli incontro. Non c’era assolutamente nulla di concordato con la Juventus”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here