Israele-Italia 1-3, Ventura “Abbiamo giocato e sofferto da squadra vera”

0
CONDIVIDI
Ventura ct della Nazionale
Ventura ct della Nazionale
Ventura ct della Nazionale

HAIFA 6 SET.  “Stasera abbiamo giocato da squadra, sofferto da squadra e vinto da squadra”:  sono le prime parole di un soddisfatto Gian Piero Ventura subito dopo il fischio finale.  “Il primo tempo – continua il ct – sarebbe stato perfetto se non ci fosse stato l’episodio del gol di Israele, simile a quanto successo con la Francia. Un gran gol, ma regalato. Chiaro che poi, in dieci contro undici, è sempre difficile in un match di qualificazione ai Mondiali. Abbiamo avuto cinque minuti di sbandamento, poi non abbiamo rischiato più niente e avremmo potuto chiuderla più volte. Verratti? In molti dicevano che non poteva giocare in quel ruolo e invece ha dimostrato che è un giocatore di grande spessore”.

Tra un mese c’è la super sfida contro la Spagna a Torino. “Staremo meglio fisicamente – ha concluso Ventura – perchè i giocatori avranno quattro partite in più nelle gambe:  penso che potremo fare meglio di stasera”.

LASCIA UN COMMENTO