Isola del Tino, apertura straordinaria con visita del faro

0
CONDIVIDI
Il faro dell'isola del Tino. L'isola e il faro visitabili per tre giorni

LA SPEZIA. 11 SET. Apertura straordinaria per l’isola del Tino nello spezzino. L’isola, a cui normalmente non è possibile accedere, verrà aperta al pubblico l’11, 12 e 13 settembre, in occasione delle festività per San Venerio, monaco che visse sull’isola e protettore dei faristi dal 1961.

In queste giornate tutti potranno accedere al faro, guidati da Renzo Fiorentini, che per molti anni è stato il farista di Livorno.

“E’ un’occasione unica per vederlo – spiega Lilla Mariotti, presidente dell’associazione culturale Il mondo dei fari, nata un anno fa presso la sede del Circolo Ufficiali della Marina Militare di La Spezia e che ha già raggiunto 200 iscritti.

 

Molti dei nostri fari hanno alle spalle secoli di storia e rimangono un simbolo della nostra eredità marittima, devono essere preservati per le generazioni future, perché niente vada perso di questa storia”.

LASCIA UN COMMENTO