Islamisti in fuga forse nel porto di Genova, controlli in mini moschee caruggi

32
CONDIVIDI
Una pattuglia dell'antiterrorismo: arrestato un siriano presunto reclutatore dell'Isis
Una pattuglia dell'antiterrorismo: islamisti in fuga, porto di Genova blindato
Una pattuglia dell’antiterrorismo: islamisti in fuga, porto di Genova blindato

GENOVA. 17 LUG. Allarme terrorismo alle stelle dopo la strage a Nizza: porto di Genova blindato e controlli di intelligence nelle mini moschee dei caruggi.

I servizi segreti e l’antiterrorismo francese hanno allertato gli 007 italiani, chiedendo di controllare anche il nostro Terminal Traghetti perché ci sono 4 jihaddisti in fuga dalla Costa Azzurra, probabilmente armati.

Si tratta di due siriani e due tunisini. Questi ultimi, da tempo immigrati in Francia, secondo quanto trapelato, potrebbero tentare di imbarcarsi su un traghetto in partenza dallo scalo genovese per il Nord Africa.

 

La segnalazione alle forze dell’ordine sarebbe arrivata all’alba di oggi, ma già da venerdì il questore Vincenzo Montemagno ha disposto il rafforzamento dei servizi antiterrorismo in città, potenziando le pattuglie ed i controlli in porto, aeroporto, stazione ferroviarie, consolati e possibili obiettivi francesi come Alliance Francaise, supermercati Carrefour, centri commerciali Leroy Merlin e Maisons du Monde.

Inoltre, sono stati eseguiti altri controlli di intelligence nelle sale di preghiera islamiche del centro storico e in altre zone del capoluogo ligure. I valichi di confine tra Liguria e la provincia Costa Azzurra- Alpi Marittime rimangono presidiati dalle forze dell’ordine e militari, che stanno effettuando posti di blocco.

 

32 COMMENTI

  1. Tanto sbattimento per cosa? Oggi partono in traghetto per tornare in Africa e pararsi il culo, ma tra manco un mese torneranno in gommone e li accoglieremo a braccia aperte, dandogli soldi, vitto, alloggio, vestiti, smartphone e connessione WiFi. .. perché noi il terrorismo lo combattiamo così

    • Azz, hai tutta la mia solidarietà. Ti capisco, ma credo che non farebbero mai un ciocco su uno dei pochi mezzi che gli garantisce la via di fuga. Altrimenti credo/spero ( e sinceramente forse sarebbe meglio )che sospenderebbero tutti i collegamenti con l’Africa.

    • Un mio contatto fb x aver detto certe cose mi ha attaccata dicendomi che sono una razzista ignorante, tanto lei vive al sud e non vicino alla Francia e x questo lei pensa di essere immune facendo la finta buonosta!

    • Antonella è pieno di falsi buonisti e ti dico la verità ( scusa la schiettezza ): mi hanno rotto il c###o!!!! Ma dove vive questa gente? Ma hanno gli occhi coperti di prosciutto? Qui la cosa si fa seria davvero, non è più un gioco. Qui si sta parlando di morti e non uno o due, una strage e saranno sempre di più! … ho appena letto di un’agressione che hanno subito 2 addetti alla security di un locale di imperia da un gruppo di immigrati con spranghe e bastoni. Non aggiungo altro!!!

    • “Buttare fuori qua’….Buttare fuori la’….” Questi commenti alimentano ODIO!!…Sempre fare di tutta l’erba un fascio!!! E,comunque,se accade tutto ciò,è proprio a causa degli interessi economici OCCIDENTALI!!

  2. AHHHH!!!! MA CHE BELLO LAVORARE IN TRANQULLITà!!!…MA UN PAIO DI GIUBBOTTI COMPLETI O ELMETTI IN KLEVAR SI POSSONO AVERE???…NO EH!!!…2 UZI…UNA DESERT 45???….MANCO QUELLI!!!…UN COLTELLINO SVIZZERO TAROCCATO IN CHINA???…SEEE…

  3. Saranno qui già dalla sera stessa. Siamo indifendibili. Possono fare quello che vogliono quando e dove vogliono. È’ tardi ormai. E continuate a tenere aperte le moschee. Anzi fatene di nuove, sono in troppi. Quelle che ci sono non bastano. Fuck off.

  4. Questo é il classico post o come lo chiamo io “cazzata”.
    Dove voi alla prima condividere senza sapere o senza informarvi.
    Perché se ci dovrebbe essere davvero un’allerta terroristi non avvisate su un banale social network ma bensì alla tv cosa che io sono attaccata al telegiornale e di questa notizia non é uscita niente.

  5. Danilo Conte: Io sono contro i terroristi vigliacchi che uccidono adulti e bambini, mica tutti gli immigrati. Inoltre, non sopporto i buonisti, che per giustificare l’ingiustificabile raccontano le balle sul colonialismo economico, come ha fatto lei. Al momento, siamo in guerra perché attaccati dai radicali islamici. Pertanto, non è solo giusto, ma è doveroso e ragionevole “buttare fuori” dall’Italia e dalla UE tutti i fondamentalisti islamici che rifiutano i controlli delle forze dell’ordine. Loro, sotto sotto o in alcuni casi apertamente, istigano odio, violenza, terrore, volendoci morti solo perché siamo degli “infedeli”. Altro che “interessi economici Occidentali”. La compagna Oriana Fallaci aveva ragione.

  6. Jessica Micalizio: Non mi sembra proprio che l’argomento di questo post sia una “cazzata” come dice lei. La notizia sull’allarme terrorismo, i controlli in porto e nei luoghi di culto islamico a Genova, è stata ripresa da Repubblica, Secolo XIX ed altre testate giornalistiche liguri del web. Il Prefetto di Genova nei giorni scorsi ha spiegato ai cittadini che non si possono destinare altre pattuglie nel centro storico e a Sampierdarena perché gli agenti sono già impegnati nei servizi di antiterrorismo. Pertanto, s’informi prima di scrivere sciocchezze e fare disinformazione.

LASCIA UN COMMENTO