iPhone 7, indiscrezioni su 5 possibili novità

2
CONDIVIDI
Una ricostruzione render di quello che potrebbe essere il nuovo iPhone 7
Una ricostruzione render di quello che potrebbe essere il nuovo iPhone 7
Una ricostruzione render di quello che potrebbe essere il nuovo iPhone 7

CUPERTINO. 7 DIC. Stanno circolando in rete, sul web, i primi rumors ed indiscrezioni sulle caratteristiche del nuovo iPhone 7 che dovrebbe uscire il prossimo anno.

Secondo le indiscrezioni che arrivano dagli States il nuovo iPhone 7 sarà diverso dal 6 e dal 6s soprattutto dal punto di vista del design.

Attualmente sembra che alla Apple stiano lavorando su 5 prototipi differenti di iPhone 7 e ad ognuno è stata implementata una caratteristica differente.

 

Innanzitutto, la notizia, sempre da verificare, è che il nuovo iPhone 7, manterrà il display utilizzato nel 6s, abbandonando definitivamente l’idea di utilizzarne uno di tipo Amoled.

Tuttavia, nonostante sembra sicuro che il display dell’iPhone 7 sarà ancora un IPS, per altre caratteristiche il nuovo smartphone Apple sarà differente dagli altri che lo hanno preceduto.

Sarebbero cinque le novità su cui Apple sembra stia lavorando.

La prima riguarderebbe il Touch 3D, infatti, dopo aver inserito il Force Touch anche negli iPhone, la Apple starebbe lavorando per utilizzare sui propri apparecchi una tecnologia ancora più evoluta, unendo il Multitouch con il Touch 3D in modo che l’interazione con lo smartphone risulti ancora più semplice.

Verrebbe, poi, abbandonato l’uso del connettore Lightning e al suo posto la Apple dovrebbe inserire una porta USB Type-C, in quanto la porta USB Type-C è l’unico connettore presente sul nuovo MacBook. E forse anche per unificare gli standard di ricarica di tutti gli smartphone, anche perché la porta USB Type-C è una delle più utilizzate dagli smartphone Android.

Altro cambiamento riguarderebbe l’intenzione di eliminare il jack cuffie da 3,5 mm. e proprio dalle ultime notizie che arrivano dagli USA, il prototipo di iPhone 7 senza jack supporterebbe anche la ricarica wireless.

La notizia di una possibile doppia fotocamera si era già diffusa prima che uscisse l’iPhone 6s ed ora sembra che sarà la volta buona con l’inserimento di due fotocamere posteriori il tutto per offrire offrire uno zoom ottico al posto dello zoom digitale, che nelle fotocamere di oggi è quasi inutile.

Per l’ iPhone 7 la Apple, infine, starebbe studiando di eliminare il tasto fisico Home, con il Touch ID inserito sotto il display, permettendo di ridurre le cornici dell’iPhone 7 e creando un dispositivo più tascabile.

Questi sono rumors ed indiscrezioni che circolano in rete, bisognerà, infine, vedere Apple cosa deciderà di fare a tale proposito e se sceglierà di rivoluzionare un iPhone, il 6s, le cui vendite sono andate a gonfie vele.

Internet: www.apple.com/com/iphone

2 COMMENTI

  1. Io credo che il tasto Home con TouchID in quella posizione non venga abbandonato tanto facilmente: un UNICO tasto fisico è molto intuitivo da utilizzare anche per chi non è molto esperto. Apple gioca molto su questo. La parte superiore invece si può ridurre ma potrebbe essere brutta la mancanza di simmetria.

  2. inutile parlarne ora, solo supposizioni. E’ appena uscito il 6S e si aspettano le mosse della concorrenza, che dovrà provare a raggiungere Apple.

LASCIA UN COMMENTO