IO E G. al Teatro dell’Ortica

0
CONDIVIDI
Vittorio Attanasio al Teatro dell'Ortica
Vittorio Attanasio al Teatro dell'Ortica
Vittorio Attanasio al Teatro dell’Ortica

GENOVA. 30 MAR. La stagione musicale al Teatro dell’Ortica si conclude venerdì 1 aprile alle ore 21.00 con uno spettacolo dedicato a Giorgio Gaber. Aldo Capraro, accompagnato dal piano di Patrizia Merciari e dalla chitarra di Vittorio Attanasio, farà tornare a vivere le emozioni e la passione dei testi e della musica dell’indimenticato artista. Il trio si ripropone una rilettura di molti brani ironici, divertenti, scanzonati, ma che disegnano una società ancora oggi, purtroppo, attuale.

Gaber fu grande interprete della cultura italiana, capace sempre di profonda indignazione nei confronti dei mali della società e della politica italiana, con la sua opera attraversa quarant’anni cruciali di storia italiana. Una compenetrazione ineguagliata tra pezzi di vita pubblica e privata, tra l’ansia di chi si è sforzato tutta la vita di fare i conti con la misura della propria inutilità, e la rabbia di un maverick meneghino che non ha mai permesso a nessuno di farsi accalappiare. Lui diceva sempre quello che sentiva: vero, lucido, affilato. Questo giullare pensoso ci ha illustrato l’Italia dell’ultimo Novecento più di molti articoli o saggi specializzati

Spettacolo per voce (narrante), pianoforte e chitarra con: Patrizia Merciari (voce narrante), Aldo Craparo (pianoforte), Vittorio Attanasio (chitarra)

 

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO