Intervengono per lite e trovano smartphone rubato

0
CONDIVIDI
Fratelli ladri rubano registratore di cassa: arrestati

GENOVA. 30 NOV. Ieri agenti di polizia durante la consueta attività di pattugliamento, hanno denunciato un 37enne rumeno per ricettazione di un telefono cellulare rubato.

La volante del Commissariato Cornigliano si è recata, intorno alle 19.30, in un’abitazione di Pontedecimo, a seguito della segnalazione di una lite tra tre soggetti, già conosciuti dagli agenti per i numerosi interventi dello stesso tipo.

Hanno, così, accertato che motivo del litigio era stato, come di consueto, l’eccessivo consumo di alcool e hanno riportato i presenti alla calma.

 

L’attenzione dei poliziotti si è poi rivolta allo smartphone in possesso di un 37enne rumeno, che lo stesso ha ammesso essere provento di furto.

Hanno così verificato che si trattava di un modello rubato dall’espositore di un negozio di Campi la settimana prima ed hanno provveduto al sequestro del cellulare e a denunciare l’uomo per ricettazione.

LASCIA UN COMMENTO