Home Cronaca Cronaca Italia

INTER E GALLIERA INSIEME NELLA LOTTA CONTRO IL FUMO

0
CONDIVIDI

Gli speciali testimonial nella lotta al tabagismo Cruz, Toldo, Crespo e il Mister Mancini hanno firmato le “magliette antifumo”e hanno sottolineato come questo possa danneggiare gravemente la salute di tutti. “Non fumo – ha dichiarato Mancini- e sono molto favorevole a queste campagne di sensibilizzazione, soprattutto se destinate al pubblico dei più piccini”.
I bambini hanno omaggiato i campioni con una maglietta in ricordo dell’incontro genovese.
“Accetto molto volentieri questa maglietta – afferma Toldo- che terrò come ricordo per quello che state facendo”. A Davide di sette anni e mezzo che chiede quali sono le regole da rispettare per diventare un campione Toldo risponde:“ Sono tante, la prima è quella di prendere lo sport ancora come un gioco fuori e dentro il campo sportivo; accettare quanto viene detto dall’allenatore e condurre una vita sana sia per quanto riguarda la dieta, ma soprattutto tenersi lontani da fumo e alcool in quanto limitano le capacità sportive e non solo. Nel calcio- conclude- bisogna ancora sapersi divertire, solo così si può arrivare assieme a fortuna e coincidenze della vita a diventare dei buoni atleti”.
Il progetto di educazione alla salute “Grazie non fumo” dell’Ospedale Galliera è rivolto alle scuole genovesi e ha coinvolto dal 2001 con spefiche lezioni più di 6500 tra ragazzi e bambini. (nella foto: Crespo con alcuni bambini della Scuola D’oria Pascoli all’Ospedale Galliera).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here