Home Cronaca Cronaca Genova

Integrazione, 70 furti in meno di 4 mesi: arrestato un albanese

5
CONDIVIDI
Rapine e furti in casa continuano (foto d'archivio)

SAVONA. 29 MAR. Un albanese di 20 anni è stato arrestato ieri sera in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare dai carabinieri di Albisola Superiore per furto aggravato. L’arresto è scattato per una serie di colpi messi a segno dall’immigrato tra fine ottobre e metà novembre 2016.

Inoltre, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, il giovane albanese è responsabile di circa 70 furti, che avrebbe commesso tra metà novembre e metà febbraio 2017. Il ladro seriale colpiva indistintamente appartamenti, negozi ed auto in sosta. E’ accusato anche dell’indebito utilizzo delle carte di credito rubate.

L’immigrato, senza fissa dimora e con pregiudizi di polizia, agiva prevalentemente lungo le strade della riviera ligure con dei raid notturni su diversi obiettivi. Numerosi i Comuni in cui ha colpito. Finale Ligure, Borghetto Santo Spirito, Pietra Ligure, Varazze e Albisola Superiore in provincia di Savona. Recco, Cogoleto, Sori, Rapallo, Pieve Ligure e Santa Margherita Ligure in provincia di Genova.


 

5 COMMENTI

  1. Le persone per bene devono imparare a difendersi da sole. Purtroppo questi crimini aumenteranno sempre di più perchè lo stato non protegge i cittadini ( pene esemplari/ sorveglianza capillare ).
    Una delle cure contro questi criminali è l’autodifesa, cioè il sapere “da parte del criminale” che entrando in una proprietà privata per fare del male, potrebbe rischiare la vita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here