Home Cronaca Cronaca Genova

“INGEGNERIA SENZA FRONTIERE”: PROGETTARE E COSTRUIRE IN COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

0
CONDIVIDI

isflnGENOVA 5 OTT. Ingegneria Senza Frontiere, ISF, è un’associazione attiva da alcuni decenni in Europa e in Italia che opera nell’ambito della cooperazione internazionale nei Paesi in via di sviluppo, in collaborazione con altre organizzazioni che ne condividono le finalità.

ISF opera su due canali preferenziali, il lavoro sul territorio a contatto diretto con le comunità locali e la collaborazione universitaria a più livelli. Concetto centrale dell’attività di ISF è rappresentato dalle cosiddette tecnologie appropriate, oggetto cioè di scelte tecnologiche adeguate al contesto sociale e culturale di destinazione, nell’ottica della promozione dell’autonomia locale allo sviluppo.

La relazione fra i soggetti della cooperazione è intesa come un’occasione di accrescimento reciproco. L’attività di ISF si propone di creare uno spazio di progetto comune a “Nord” e a “Sud” del Mondo in cui elaborare, realizzare e diffondere pratiche e tecniche ingegneristiche in grado di favorire la piena realizzazione di tutti gli individui e comunità umane.


Per il conseguimento della sua finalità, ISF intende adottare principalmente i seguenti strumenti, tutti di pari dignità ed importanza: progetti tecnici e progetti di ricerca, educazione e formazione:

– i progetti tecnici hanno l’obiettivo di fornire un contributo materiale e pratico per la piena realizzazione di individui e comunità umane;
– i progetti di educazione sono volti a promuovere la presa di coscienza e la comprensione delle problematiche legate agli interessi di ISF;
– i progetti di formazione riguardano la formazione di tecnici qualificati ad affrontare la progettazione, la gestione e l’uso di tecniche e strumenti tecnologici, in accordo con la prospettiva di ISF;
– i progetti di ricerca sono volti ad approfondire le conoscenze tecnico scientifiche, o di eventuali altre discipline collegate, secondo gli interessi e la prospettiva di ISF.isfaln

Coordinate oerative:
– indipendenza, ISF è un’associazione senza fini di lucro, indipendente da qualsiasi governo, parte politica, interesse economico e credo religioso;
– collaborazioni, ISF nel perseguire la sua finalità ritiene fondamentale la collaborazione con Organismi Nazionali ed Internazionali, Università;
– organizzazioni Non Governative, Enti Locali, Imprese e realtà sociali, purché questi condividano i suoi principi;
– finanziamenti, ISF finanzia le sue attività mediante i fondi messi a disposizione dai propri membri, dai propri sostenitori, e dalle organizzazioni suddette, riservandosi la facoltà di verificarne la provenienza e di valutare la coerenza di questa con i propri principi. In ogni caso l’associazione conserva la sua assoluta indipendenza dai finanziatori;
– interculturalità, le azioni di ISF si fondano sulla tolleranza e sul rispetto della cultura di ogni popolo. ISF individua la base del rapporto tra le diverse culture nella parità e nella reciprocità, in quanto fonte di un comune arricchimento;
– volontariato, la collaborazione di ciascuno dei membri di ISF è esclusivamente volontaria, nel senso che l’attività da essi svolta a favore dell’associazione non viene da questa in alcun modo retribuita.

Informazioni e contatti: Isf, Ingegneria Senza Frontiere.Genova, c/o Giovanni Besio, Dicca, Via Montallegro 1, 16145 Genova, mail isf.genova@gmail.com, tel 010/3536576.

Marcello Di Meglio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here