Inga e G-Spot in testa a Talamone

0
CONDIVIDI
G-Spot in azione
G-Spot in azione

GROSSETO. 4 GIUG. Hanno chiuso a pari punti in testa alla classifica della prima giornata di regate: si tratta di “Inga from Sweden” e di “G-Spot” che, pur non aggiudicandosi nessuna delle tre prove disputate, grazie alla regolarità, guidano la flotta dei Melges 32 impegnata nella terza tappa delle Sailing Series®. Grazie ad un consistente Scirocco si sono potute portare a termine le tre prove previste dal Comitato di Regata. Ad organizzare l’evento è il locale Circolo della Vela, insieme a B.Plan Sport&Events e Melges Europe.

Alla vigilia delle regate di oggi Inga From Sweden (Goransson-Vascotto, 3-5-2) condivide la testa della classifica provvisoria con G-Spot (Serena di Lapigio-Brcin, 4-2-4), tornato ad esprimersi sui livelli che gli sono consoni grazie alla sostituzione dell’albero, danneggiatosi a Porto Ercole.

In terza posizione Matteo Balestrero e Paolo Cian con “Giogi”(7-1-3), vincitrice della frazione disputata all’Argentario un mese or sono. Seguono in classifica due team che si confermano competitivi: il poco più che debuttante “Pippa” (Petterson-Ivaldi, 5-7-1), capitanato da un ispirato Matteo Ivaldi, e “Wilma” (Homann-Celon, 1-11-7). Solo sesti Achille e Vincenzo Onorato (“Mascalzone Latino” con Appleton, 2-8-10), spentisi con il progredire della giornata. Oggi in programma altre tre prove.

 

Questa la classifica: 1) Inga From Sweden (Goransson-Vascotto, Svezia) e G-Spot (Serena di Lapigio-Brcin, Monaco), 10; 3) Giogi (Balestrero – Cian, Italia), 11; 4) “Pippa” (Petterson-Ivaldi, Norvegia), 13; 5) “Wilma” (Homann-Celon, Germania),19; 6) Mascalzone Latino ( (Onorato-Appleton, Italia), 20; 7) Tavatuy (Kutznetsov, Russia),20; 8)La Pericolosa (Schwoerer, Germania), 20; 9) Synergy GT (Zavadnikov, Russia),20; 10) Vitamina ( Lacorte, Italia), 20.
PAOLO ALMANZI

LASCIA UN COMMENTO