Inferno dei piccoli Angeli, “don Lu” di nuovo a spasso in Liguria

0
CONDIVIDI
luciano massaferro
L'ex parroco di Alassio don Luciano Massaferro, condannato per pedofilia, è libero e a spasso per la Liguria
luciano massaferro
L’ex parroco di Alassio don Luciano Massaferro, condannato per pedofilia, è libero e a spasso per la Liguria

SAVONA. 6 MAR. Per i giudici di primo grado, della Corte d’Appello e della Suprema Corte di Cassazione, don Luciano Massaferro è un pedofilo perché ha abusato di una bimba, che gli faceva da chierichetta. Per i sostenitori dell’ex parroco della chiesa di San Vincenzo e San Giovanni di Alassio, è innocente e vittima di un caso di malagiustizia. I suoi avvocati hanno presentato un ricorso anche alla Corte europea per i diritti dell’uomo.

“Don Lu” da ieri è libero. Ha finito di scontare la pena di sette anni e otto mesi, usufruendo dello sconto per buona condotta. L’ex parroco, però, deve essere ancora giudicato dal Tribunale ecclesiastico. Pertanto, anche se non potrà rimettere piede nella sua Alassio, rimane a spasso per la Liguria. Massaferro era stato arrestato nel dicembre 2009 e l’anno scorso era stato affidato in prova presso la Casa della Carità di Imperia. Ora dovrebbe rimanere ospite nel capoluogo dell’estremo ponente.

 

LASCIA UN COMMENTO