Home Cronaca Cronaca Italia

INEDITI ALLESTIMENTI AL MUSEO DI ARCHEOLOGIA LIGURE

0
CONDIVIDI

I ragazzi, hanno lavorato con i loro educatori per costruire un orso in legno in grandezza naturale da collocare nella Grotta dell’Archeologia e per rinnovare il plastico di Genova preromana e romana, illustreranno ad un pubblico costituito da adolescenti di altri CEL cittadini, a educatori e a pubblico scolare le loro realizzazioni.

L’orso sarà collocato nella Grotta dell’Archeologia in Villa Doria di Pegli, recentemente inaugurata a conclusione del progetto europeo Cultura 2000 “REALITY”. La statua dell’orso, alta circa 170 cm, raffigura l’animale più di ogni altro unito nell’immaginario collettivo alle grotte liguri. Accanto all’orso il Giornale della Grotta permetterà di conservare memoria dei ragazzi ed i gruppi che lavoreranno nella Grotta dell’Archeologia.
Questo allestimento è stato interamente realizzato nel laboratorio del CEL Tempi Moderni, specializzato in opere di falegnameria.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here