Incendi e sicurezza, Pastorino (RaS) a Toti: stipulare convenzione VVF

0
CONDIVIDI
Un Canadair in azione sui cieli della Liguria, Pastorino (RaS): Toti stipuli convenzione con vigili del fuoco

GENOVA. 8 SET. “Il rogo divampato sul Monte Fasce ci riporta alla realtà e dimostra che il problema degli incendi in questa regione non va sottovalutato”.

Lo ha dichiarato oggi il consigliere regionale di Rete a Sinistra Gianni Pastorino.

“L’emergenza incendi dimostra che avevamo buoni motivi per chiedere una convezione fra Regione e Vigili del Fuoco. Purtroppo la maggioranza non ha voluto ascoltarci. Non più tardi del 2 agosto, infatti, Rete a Sinistra lanciava l’allarme sulla soppressione del Corpo Forestale e presentava in consiglio regionale una mozione affinché fosse istituita tempestivamente una convenzione con i Vigili del Fuoco per il contrasto agli incendi boschivi. Il provvedimento, però, era stato respinto . Invece, era giusto approvare la nostra mozione.

 

Evidentemente il centrodestra non ha riflettuto su quanto sia importante risolvere questa gravissima lacuna. Forse oggi la maggioranza sarebbe di diverso avviso, considerato quanto accaduto ieri sul Monte Fasce.

Con l’uscita di scena della Forestale, e senza una nuova convenzione anche i volontari della AIB restano senza coordinamento: di conseguenza tutto si riversa sui Vigili del Fuoco, che già si trovano sotto-organico. La convenzione è l’unico strumento adatto che garantisce il passaggio di consegne in un momento così delicato. Peraltro, consentirebbe di avere 2 squadre operative in più nel genovese, ed 1 in più per ciascuna delle altre province. Questa misura è già stata sperimentata in passato e ha dato buoni risultati. Ribadiamo: è un provvedimento indispensabile”.

 

LASCIA UN COMMENTO