In arrivo a Sanremo la ultramaratona

0
CONDIVIDI
Ultramaratona Milano Sanremo
Ultramaratona Milano Sanremo
Ultramaratona Milano Sanremo

IMPERIA. 9 APR. E’ previsto tra le 13 e le 14 l’arrivo del primo classificato dell’UltraMilano-Sanremo, la massacrante ultramaratona di 285 Km partita ieri mattina da Milano, con al via 50 selezionati atleti provenienti da tutto il mondo.

Il traguardo è posto in corrispondenza dello Yacht Club di Sanremo, dove in queste ore sta crescendo l’attesa, dopo una notte vissuta a seguire a distanza l’incredibile gara.

In testa alle prime luci dell’alba c’era il portoghese Joao Oliveira, già vincitore della scorsa edizione quando fece segnare il tempo record di 30 ore 15’ 22”. Gli ultramaratoneti stanno ripercorrendo il tracciato della mitica Classicissima di ciclismo, attraversando 3 regioni italiane, 12 province e 53 Comuni. In gara ci sono anche nove donne, tra cui la statunitense Liz Bauer prima in campo femminile lo scorso anno, attualmente al secondo posto. Al comando della gara femminile c’è infatti l’olandese Leonie Van Den Haak.

 

L’organizzazione è curata dallo staff tecnico dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Spirito Ultra, capitanata da Michele Graglia, ultramaratoneta di levatura internazionale.

“Siamo in trepida attesa per l’arrivo di questa nuova grande avventura – ha detto Graglia – Già alla vigilia la terza edizione della UltraMilano-Sanremo si era preannunciata già emozionante e coinvolgente grazie anche al formidabile supporto di numerossissimi partners. Si è infatti consolidato nuovamente il rapporto con la Croce Rossa Italiana che, oltre a seguire gli atleti sul percorso durante tutte le 48 ore, ha offerto le proprie sedi nei paesi e nelle città attraversate dai corridori come punti ristoro e checkpoint. Inoltre, il gemellaggio con J. Walter Thompson incrementa notevolmente il prestigio della manifestazione elevando la stessa ad evento di caratura mondiale. Insieme al co-direttore di gara Simone Leo, e al mio collaboratore Riccardo Marvaldi, siamo stiamo seguendo corsa, insieme anche a numerosi volontari, per garantire il pieno supporto agli atleti. Invitiamo tutti gli appassionati (e non) a non perdere l’occasione di vedere ed incitare questi straordinari eroi al loro passaggio sulla Pista Ciclabile e presso l’arrivo allo Yacht Club del Porto di Sanremo!”.

In questa edizione sta poi andando in scena una sperimentazione non agonistica che, nelle prossime edizioni, potrebbe divenire una parte integrante della gara. Si tratta di una staffetta, con squadre composte da diversi podisti che copriranno a tappe il percorso.

L’appuntamento per tutti gli sportivi è quindi per il primo pomeriggio di oggi sul traguardo di Sanremo per aiutare con il proprio tifo gli eroi dell’UltraMilano-Sanremo nei loro ultimi Km di fatica.

LASCIA UN COMMENTO