Home Politica Politica Genova

Acquasola, fra una settimana 156 nuovi posti per le moto in centro

0
CONDIVIDI

GENOVA. 11 SET. Saranno circa 156 i nuovi parcheggi in più, dedicati alle moto e agli scooter in città a Genova. Sono previsti, nel giro di una settimana, all’esterno dei giardini dell’Acquasola.

Si tratta dell’area vicino all’incrocio con piazza Corvetto e via XII Ottobre, attualmente chiusa dai tognolini, che anni fa era già stato destinato a parcheggio.

Nella stessa area saranno realizzati anche 4 posti “totalmente gratuiti” per bus turistici, uno dei quali riservato al City Sightseeing Tour.


Il progetto è stato presentato oggi a Palazzo Tursi dal vicesindaco ed assessore alla Mobilità Stefano Balleari e dal presidente del Municipio Centro est Andrea Carratù.

Alla presentazione hanno partecipato anche le assessore al Turismo Paola Bordilli ed alla Cultura Elisa Serafini.

“L’obiettivo – ha spiegato Balleari – è quello di favorire l’accessibilità in centro città a motociclisti e scooteristi creando aree apposite in modo ad alleggerire il traffico. A Genova sono oltre 138mila mezzi a due ruote. Questa è una prima tranche di posti moto. Nei prossimi mesi troveremo altri spazi”.

Per questioni di sicurezza, ha aggiunto Balleari, l’apertura delle corsie gialle, riservate ai mezzi pubblici, anche a moto e scooter “non e’ al momento neppure allo studio da parte dell’amministrazione comunale”.

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here