Impugnazione Piano casa, M5S elogia Renzi

2
CONDIVIDI
beppe-grillo-salvatore
beppe-grillo-salvatore
Il capogruppo regionale M5S Alice Salvatore con Grillo e Di Maio: sperano nell’intervento del governo Renzi per bloccare il Piano casa di Toti

GENOVA. 19 DIC. “Replicando al vice ministro dei Beni Culturali Ilaria Borletti, che definisce il Piano Casa di Regione Liguria pericoloso e preannuncia azioni per bloccarne l’entrata in vigore, Toti risponde all’accusa di “cementificatore” come un personaggio del Corriere dei Piccoli: «chi lo dice lo è, cento volte più di me». Infantilismo secondo cui, se in passato (ed è purtroppo vero) si fece scempio del territorio ligure, chi ora governa sarebbe autorizzato a insistere”.

Lo ha detto oggi il capogruppo M5S Alice Salvatore, che spera nell’impugnazione, entro sessanta giorni, del provvedimento da parte del governo Renzi.

“Per noi -ha aggiunto Salvatore – che ci battiamo con tutte le nostre forze contro una scelta che ora viene denunciata anche dal governo centrale, ovvero dallo stesso colore politico che per decenni ha cementificato il nostro territorio, queste scaramucce interne al Partito Unico sono solo a dimostrazione che nelle mire di questi politicanti c’è solo quanto più lontano dall’interesse collettivo. Comunque questa normativa potrà produrre catastrofi”.

2 COMMENTI

  1. Caro lettore, ringraziamo per il commento. Il pezzo riprende la reazione politica del M5S alla decisione del sottosegretario Borletti di volere impugnare il Piano casa, schierandosi contro Toti e Scajola. Tale notizia era stata da noi precedentemente pubblicata e il M5S, che non è topo, né Gigio, ci ha inviato il comunicato stampa elogiando la mossa “seppur tardiva” di uno dei vice ministri di Renzi. Cordiali saluti.

LASCIA UN COMMENTO