Home Non Classificati

IMPERIA, I SUPERIORI MAGGIORI SI RIUNISCONO PER PARLARE DI PLURALISMO

0
CONDIVIDI

resenti in Italia, in rappresentanza dei circa 23 mila religiosi sparsi entro i confini nazionali e di quanti sono impegnati nelle missioni lontane. L’Assemblea, che si riunisce una volta all’anno in una regione diversa, si svolgerà quest’anno a Castellaro (Imperia) sul un tema di indubbia attualità: “Il pluralismo religioso e culturale della società in Italia: interrogativi ai consacrati”. Gli oltre 150 religiosi provenienti da tutte le regioni della penisola, guidati da relatori di caratura internazionale, si interrogheranno e confronteranno su argomenti quali il pluralismo, inteso come presenza di vari popoli e di varie culture, religioso e culturale degli ambienti in cui essi vivono e operano: scuole, opere sociali e parrocchie. I consacrati di tutta Italia hanno quindi scelto la nostra regione per quegli interrogativi di valenza psico socio culturale e religiosa, che determinano spesso sentimenti opposti: di coinvolgimento o di rigetto difensivo. Un confronto teso ad una presa coscienza del problema sul piano personale, sociale ed ecclesiale, al fine di aiutare la gente ad affrontarlo con più ragionevolezza, mettendo in campo le strategie necessarie per convivere con questi “altri”. Si parlerà di questo nell’Assemblea che avrà inizio il 5 novembre e che la sera dell’8 farà una puntata a Genova per incontrarsi con il neo-Cardinale Mons. Bagnasco. Info & programma ufficiale su: www.cism-italia.org.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here