Imperia, agguato razzista: “Torna a casa negro di m.!”

13
CONDIVIDI
Il lungomare di Imperia dove sarebbe avvenuta l'aggressione
Il lungomare di Imperia dove sarebbe avvenuta l'aggressione
Il lungomare di Imperia dove sarebbe avvenuta l’aggressione

IMPERIA. 17 LUG. Un agguato razzista è avvenuto ad Imperia. Un gruppo di ragazzi italiani, forse in sei, hanno aggredito un senegalese  di 19 anni con un lancio di pietre e lo hanno insultato urlandogli: ”Torna a casa negro di m…”.  E’ successo in settimana sul lungomare cittadino.

La vittima ha provato a rispondere ai suoi assalitori ma ha rimediato un pestaggio con calci e pugni.

A salvarlo un automobilista di passaggio che si è fermato a soccorrerlo.

 

Il senegalese era arrivato in Italia un anno fa via mare dal nord Africa ed attualmente lavorerebbe in un ristorante della zona.

13 COMMENTI

  1. Gli stranieri che commettono reati devono essere espulsi dal nostro paese invece gli imbecilli italiani che si macchiano di razzismo devono obbligarli a fare dei lavori socialmente utili in maniera gratuita così mentre lavorano possono pensare alla cavolata che hanno fatto

LASCIA UN COMMENTO