Immigrato dall’Africa spaccia dosi di crack nei caruggi: arrestato

0
CONDIVIDI
I carabinieri hanno arrestato nei caruggi due senegalesi e un tunisino
I carabinieri hanno arrestato un immigrato che spacciava crack nei caruggi
I carabinieri hanno arrestato un immigrato che spacciava crack nei caruggi

GENOVA. 11 GIU. Nell’ambito dell’attività di contrasto allo spaccio di droga, ieri sera i carabinieri della Maddalena hanno arrestato un 19enne, originario della Repubblica islamica del Gambia, senza fissa dimora, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Il giovane, che già da giorni era stato notato dai militari, mentre si aggirava con fare sospetto nella zona della Maddalena, dopo essere stato controllato e sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di 37 grammi di crack e 600 euro in contanti, suddivisi in banconote di piccolo taglio, frutto evidente dell’attività di spaccio.

L’arresto si è reso possibile anche grazie alle diverse segnalazioni dei abitanti della zona, italiani e stranieri, che hanno sollecitato l’intervento dei militari, fornendo preziosi elementi che hanno permesso di fermare l’attività di spaccio.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO