Immigrati spacciano droga, arrestata dominicana e denunciato tunisino

6
CONDIVIDI
Un marocchino è stato arrestato per droga a Lavagna
Arrestata una dominicana e denunciato un tunisino per reati di droga
Arrestata una dominicana e denunciato un tunisino per reati di droga

GENOVA. 12 AGO. L’altra sera i  carabinieri del nucleo Investigativo, hanno tratto in arresto a Genova una cittadina della Repubblica Dominicana,  20enne, residente a La Spezia, a seguito di ordine di carcerazione emesso dal Tribunale per i Minorenni di Milano, per  “reati in materia di stupefacenti”. La giovane è stata rinchiusa a Pontedecimo.

Ieri i carabinieri della Stazione di Carignano e Castelletto, unitamente a personale dell’Esercito Italiano, hanno deferito in stato di libertà, per “spaccio di sostanze stupefacenti ed ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato”, un tunisino 29enne, in Italia senza fissa dimora, il quale, a seguito di un controllo, veniva trovato in possesso di circa 45 grammi di hashish e la somma di 80 euro, verosimilmente provento di attività illecita.

6 COMMENTI

  1. Rachele Guida: Allora se finalmente riuscissimo ad eliminare i clandestini che spacciano, non ci sarebbero più italiani drogati?? Ma che razza di ragionamento è?? Spacciano e fanno uso di droga sia gli stranieri, sia gli italiani. Tuttavia, è un dato di fatto che la maggior parte degli spacciatori siano immigrati, i quali vengono in Italia senza lavoro e non si vogliono integrare. Spesso, tali delinquenti sono lasciati liberi di continuare a delinquere per le nostre strade e non vengono espulsi. Tutto qui.

LASCIA UN COMMENTO