Home Economia Economia Genova

Ilva, sindacati: sarà lotta inaccettabili 5-6000 esuberi

4
CONDIVIDI
Ilva, lunedì sciopero e corteo a Genova

ROMA. 30 MAG. Si è svolto l’incontro sindacati, commissari per la presentazione dei piani di Ilva ed il ministro Calenda al Mise con i sindacati che considerano ‘inaccettabili’ 5-6000 esuberi.

Il numero degli esuberi è previsto da entrambi i piani industriali presentati dalle due cordate in gara per Ilva e illustrate ai sindacati.

I sindacati faranno un nuovo incontro con il ministro l’1 giugno per esprimere il proprio parere, ma hanno già comunicato che i lavoratori dell’Ilva di Genova sono già pronti ad una ‘una forte mobilitazione di lotta e di sciopero a tutela del reddito e dell’occupazione per difendere l’Accordo di Programma per lo stabilimento ligure’.


L’accordo prevedeva che a fronte della chiusura delle lavorazioni a caldo venissero mantenuti i livelli occupazionali e di reddito.

4 COMMENTI

  1. Ma lo sanno benissimo….fanno tutti finta di niente…..mandassero via quei pochi furbetti….ecco li che nessuno viene licenziato. Dai tempi dell Italsider che ci sono. Chi rovina il porto è il marinaio. Passato il XXI secolo,nessuno vuole ammettere che se il lavoro come tasse costasse meno…non sarebbero li a farsi prendere per il naso con le solite fumose parole stile anni 70….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here