ARCHIVIO

IL TRADIZIONALE CAPODANNO A BARBAGELATA

lata per assistere alla S. Messa, celebrata dal parroco don Stefano Mazzini.
Terminata la Messa ci si raduna per partire in gruppo, con le fiaccole accese, sul sentiero del monte Caucaso (1245 sml) passando per la fontana dell'Aveto, passo del Gabba, pozza dell' Orso e raggiungere la vetta.
Il panorama spazia dalle luci di Sestri Levante a Varazze passando da Portofino a tutta la Fontanabuona in una cornice di giochi di luci ed ombre e in un clima di silenzio irreale che rende magico e irripetibile il momento del brindisi al nuovo anno.
(nella foto: il paesaggio visto da Barbagelata in inverno).