Home Principato Monaco

IL TERRITORIO DEL PRINCIPATO DI MONACO

0
CONDIVIDI

Da un recente censimento è venuto alla luce che nel territorio del Principato si contano più di 100 nazionalità distinte fra gli abitanti. La superficie è di 195 ettari, 40 dei quali sono stati recuperati dal mare nel corso degli ultimi 20 anni, nell’ambito del progetto Fontvielle. Presto se ne dovrebbero aggiungere altri, è infatti in cantiere la realizzazione di Fontvielle II.

 

Da quanto detto, emerge la altissima densità di popolazione, unica nel mondo, che è di circa 15.000 abitanti per kmq. Nel Principato c’è un solo comune, Monaco, che ha quindi gli stessi confini dello stato. Per quanto riguarda il clima: mite in inverno, infatti le temperature medie dicono che in Gennaio e Febbraio si sta intorno agli 8°C; non eccessivamente caldo in estate, infatti Luglio e Agosto fanno registrare temperature medie di circa 25°C. Nell’ambito dell’anno la temperatura media si stabilizza sui 16°C, con una stragrande prevalenza di giornate di sole su quelle di pioggia.


Il Principato di Monaco si può suddividere in cinque zone:

Monaco-Ville, sulla Rocca, la vecchia cittadina fortificata, con il Palazzo del Principe,i giardini, la cattedrale ed il Museo Oceanografico.

La Condamine, la zona del porto.

Monte-Carlo, creato nel 1866, durante il regno di Carlo III, al quale dette il suo nome, con il suo famosissimo Casinò, i lussuosi hotel, la spiaggia di Larvotto, il Monte-Carlo Sporting Club, il Country Club.

Fontvielle, cioè 22 ettari strappati al mare che ospitano una zona industriale che non produce inquinamento, complessi turistici e sportivi, un porto per yacht.
 

Moneghetti, la zona del Giardino Esotico.

(nella foto Bartesaghi: il Principato di Monaco visto dall’autostrada).
 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here