Home Spettacolo Spettacolo Genova

Il Teatro della Tosse per l’estate si fa ancora più itinerante

0
CONDIVIDI
Il Teatro della Tosse per l’estate si fa ancora più itinerante

GENOVA. 16 GIU. Quest’anno il Teatro della Tosse per l’estate si fa ancora più itinerante, non solo  Genova, Apricale, Noli, Bordighera, ma con le sue produzioni girerà mezza Italia: Milano, Napoli, San Gimignano (SI), Asti …

11 le produzioni, tra cui quattro prime nazionali, che si potranno vedere tra giugno e agosto in piazze, borghi, arene, giardini, fiere FESTIVAL ed anche in qualche sala teatrale.

L’estate 2017 è partita ufficialmente  il 9 giugno con Orfeo Rave, ancora in scena fino al 25 giugno al Padiglione B della Fiera del Mare di Genova e ’11 Luglio torna La Tosse fa centro ai Giardini Luzzati.


Questa estate  arriva La macchina del tempo di Emanuele Conte, Amedeo Romeo, Marco Lubrano e Alessandro Bergallo. Un viaggio, a tratti divertente e ironico a tratti duro e disincantato tra epoche e stili diversi del nostro recente passato. Uno spettacolo che riflette sui momenti fondanti della nostra storia.

Il 14 e il 15 luglio il Teatro della Tosse si sposta a Noli all’interno del Nolimusicafestival diretto da Matteo Peirone con la co-produzione Lucia di Lammermoor al Castello, cheandrà in scena in un luogo molto simile a quello pensato da Walter Scott nel romanzo cui è ispirata l’opera di Donizetti: Il catello di Noli a picco sul mare. Si rinsalda anche il rapporto con la città di Bordighera che per l’estate 2017 ha in cartellone  tre spettacoli di teatro per i ragazzi: 16 luglio Il pifferaio di Hamelin, 23 luglio Il cappellaio matto e il 30 luglio Le 12 fatiche di Ercole.

L’estate si chiude con il tradizionale spettacolo di Apricale (ventottesimo anno) che quest’anno sarà dedicato alla Luna con il nuovo lavoro a stazioni Le nove lune in prima nazionale nell’ambito della rassegna …e le stelle stanno a guardare in scena tutte le sere dal 5 al 15 agosto.

Ma sono previste anche diverse  attività extra regionali: si parte a giugno da Asti nella cornice dell’Asti Teatro 39, con due nostre produzioni: il 27 giugno Generazione Disagio presenta Karmafulminien, mentre il 2 luglio in prima nazionale debutta Andy Warhol Superstar regia di Laura Sicignano con  Irene Serini  protagonista, Coproduzione tra la Tosse e il Teatro Cargo.

Il 29 e il 30 giugno debutta in Prima nazionale al festival di Napoli Anime Scalze, regia, voce narrante e coordinatrice del progetto Sara Bertelà, drammaturgia Danilo Macrì, per cui la Tosse ha dato un sostegno produttivo e logistico e ha accolto in residenza la fase creativa di prove.

Prometeoedio regia di Emanuele Conte sarà in scena nella splendida cornice di San Gimignano (SI) il 6 luglio. L’8 luglio a Milano, nella prestigiosa cornice de La Milanesiana 2017 ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, sarà rappresentato per la prima volta in Italia Disgraced, traduzione e regia di Jacopo Gassmann testo di Ayad Akhtar, autore americano di origini pakistane, vincitore del Pulitzer 2013 per il teatro. Lo spettacolo è coprodotto CON IL Teatro di Roma – Teatro Nazionale.

f.c.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here