Home Cronaca Cronaca Italia

IL SINDACO PERICU: MI AUGURO CHE IL GIUDICE VIGOTTI EMANI UNA SENTENZA POSITIVA PER IL GENOA

0
CONDIVIDI

tribunale e probabilmente consegner? il verdetto alla cancelleria non prima di domani mattina. Quindi ancora 24 ore di attesa per la societ? rossobl? e per i suoi tifosi. Nel frattempo il Sindaco di Genova Giuseppe Pericu ? stato intervistato, ed ecco alcune sue dichiarazioni nelle quali si evince una certa perplessit? sul trattamento subito dal Genoa e pi? in senso lato, in veste di giurista, sulla giustizia sportiva. “La decisione di primo grado e poi la conferma della Caf sono eccessive e ingiuste. Non so se sia stata verificata la frode sportiva, ma ? il procedimento in se stesso che non va, anche ipotizzando l?illecito. il mondo del calcio ? molto malato, basti pensare alle fidejussioni false, ai cambiamenti in corsa per le societ? che devono essere iscritte ai campionati. Ci sono problemi di sicurezza e anche di credibilit?” e prosegue: “l?ordinamento sportivo ? autonomo e si autoamministra. Ma deve rispettare il giusto procedimento, garantendo l?uso dei mezzi consentiti alla difesa. Dall?idea che mi sono fatto, qui si determina la necessit? di rifare il processo sportivo. La situazione per? ? complicata perch? c?? una norma di legge, istituita in tempi recenti proprio per evitare che ci fossero troppi soggetti a deliberare, che attribuisce il controllo in esclusiva al Tar del Lazio”. E conclude: “Mi auguro che il giudice Vigotti emani una sentenza positiva per il Genoa; gli illeciti devono essere puniti, basta che non venga coinvolta una societ? calcistica, come il Genoa, che ? la pi? vecchia d’Italia ed ha scritto la storia del calcio in Italia”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here