Il sindaco di Sanremo sui furbetti del cartellino

0
CONDIVIDI
il sindaco di Sanremo sui furbetti del cartellino e su una nuova indagine
il sindaco di Sanremo sui furbetti del cartellino e su una nuova indagine
il sindaco di Sanremo sui furbetti del cartellino e su una nuova indagine

IMPERIA. 4 DIC.Ieri, in merito ai cosiddetti ‘furbetti del cartellino’ è intervenuto il sindaco di SAnremo Alberto Biancheri ed in particolare sulla notizia di un’indagine riguardante le ore di straordinario del personale, circa 5.700, in occasione delle elezioni del 2014.

Il sindaco ha spiegato come “quello degli straordinari non sia un nuovo filone investigativo e non ci siano nuovi indagati, ma si tratta soltanto di un approfondimento sui casi già in esame”.

“Ho compiuto delle verifiche – aggiunge Biancheri – ed ho appurato che siamo in linea con gli altri Comuni, non mi sembra che le ore lavorate a Sanremo, siano poi così fuori dalla norma”.

 

“Con tali allarmismi – conclude il sindaco – si crea sfiducia che non porta  alcun beneficio alla città. Credo che Sanremo abbia già pagato più di ciò che si merita a livello mediatico e se da una parte c’è necessità di dare segnali forti, c’è anche bisogno di tranquillità e fiducia”.

LASCIA UN COMMENTO