Home Sport Sport Genova

Il settore Salvamento della Sportiva Sturla brilla anche al Foro Italico

0
CONDIVIDI

GENOVA. 17 LUG.  Sportiva Sturla in evidenza alle finali nazionali di Nuoto Salvamento disputate al Foro Italico. Ben 22 gli atleti preparati dal tecnico Fabio Gardella per quest’importante appuntamento. 

Nella categoria Juniores femminile arrivano le migliori prestazioni grazie all’ottimo secondo posto nella staffetta manichino di Matilde Piatti, Elena Gardella, Sara Ansaldo, Carlotta Tortello. Ecco tutti gli altri piazzamenti. Nuoto con Ostacoli:  11° Giorgio Santucci, 10° Andrea Negrotto, 9° Martina Repetto. Percorso Misto: 12° Giorgio Santucci, 8° Andrea Negrotto, 14° Sara Ansaldo, 5° Carlotta Tortello. Pinne e Torpedo: 16° Lorenzo La Magna, 11° Fabio Ballati, 7° Martina Repetto, 15° Carlotta Tortello. Manichino con Pinne: 7° Martina Repetto, 9° Carlotta Tortello. Trasporto Manichino: 13° Andrea Negrotto, 11° Matilde Piatti, 15° Sara Ansaldo, 9° Carlotta Tortello. Superlifesaver: 12° Giorgio Santucci, 16° Kevin Angeli, 12° Martina Repetto, 16° Matilde Piatti. 4×50 Ostacoli: 7° Jun f (Matilde Piatti, Elena Gardella, Sara Ansaldo, Carlotta Tortello), 7° Jun m (Andrea Ponte, Andrea Negrotto, Enrico Guidi, Noah Erba), 6° Cad m (Lorenzo La Magna, Gianluca Bellan, Guido Parodi, Federico Provvedi). 4×50 Mista: 5° Jun f (Matilde Piatti, Elena Gardella, Sara Ansaldo, Carlotta Tortello), 6° Jun m (Andrea Ponte, Andrea Negrotto, Enrico Guidi, Noah Erba), 5° Cad m (Lorenzo La Magna, Gianluca Bellan, Guido Parodi, Federico Provvedi). 4×25 Manichino: 10° Rag m (Kevin Angeli, Simone Capitani, Fabio Ballati, Lorenzo Taffone), 2° Jun f (Matilde Piatti, Elena Gardella, Sara Ansaldo, Carlotta Tortello), 5° Jun m (Andrea Ponte, Andrea Negrotto, Enrico Guidi, Noah Erba), 5° Cad m (Lorenzo La Magna, Gianluca Bellan, Guido Parodi, Federico Provvedi).

Gli altri atleti partecipanti, pur essendo migliorati, non hanno raggiunto la finale: Beatrice Mantelli, Margherita Manni, Pietro Cotrozzi e la più giovane del gruppo Elisabetta Giobellina.


“Nonostante le difficoltà del momento, con alcuni infortuni che hanno per forza di cose condizionato l’andamento di questo finale di stagione ricco di impegni importanti, la Sportiva Sturla si è ben comportata migliorando molti tempi personali, a dimostrazione del buon lavoro svolto anche in quest’ultimo mese di piscina, dopo i fantastici risultati delle gare oceaniche e la conquista della serie A per la prossima stagione – afferma il tecnico Fabio Gardella – Importante per noi era presentarci al meglio delle nostre attuali possibilità, con impegno e serietà, al fine di onorare i sacrifici fatti da tutto il movimento del settore durante l’anno per confermarci ancora una volta in campionato nelle prime 10 squadre nazionali”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here