Home Cronaca Cronaca Genova

IL PIEMONTE TAGLIA 5 MILIONI PER I TRENI. VESCO: “RICADUTE SULLA LINEA CUNEO-VENTIMIGLIA”

0
CONDIVIDI

enrico-vesco-assessoreGENOVA. 16 OTT. La Regione Liguria lancia l’allarme per gli annunciati tagli alla spese ferroviarie decisi da parte della Regione Piemonte.

A parlarne è l’assessore ai Trasporti, Enrico Vesco. I tagli, dell’ammontare di circa 5 milioni di euro, avranno ricadute pesanti sulla tratta Cuneo-Ventimiglia e, più in generale, sul ponente ligure.

Vesco ha scritto una lettera all’assessore ai Trasporti del Piemonte, Barbara Bonino, ha annunciato oggi di aver convocato per domani un incontro con i sindaci e le associazioni di pendolari del ponente ligure per fare il punto della situazione.


Dal 14 dicembre prossimo, con il cambio di orario, verranno cancellate 6 coppie di treni sulla linea Cuneo-Ventimiglia rispetto alle 8 attuali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here