Home Politica Politica Genova

IL PDL NON ESISTE PIU’. LA SITUAZIONE IN LIGURIA

0
CONDIVIDI
liguri forza italia

liguri forza italiaGENOVA. 17 NOV. Con la ricostruzione di Forza Italia da parte di Silvio Berlusconi e la creazione del “Nuovo Ccentrodestra” guidato dagli scissionisti Angelino Alfano e Fabrizio Cicchitto, di fatto il Pdl non esiste più.
Ecco i liguri che rimangono con Berlusconi e chi, invece, abbandona la nave.
Tra chi rimane con Berlusconi ci sono i consiglieri regionali Melgrati, Rosso, Bagnasco, Scajola, Gasco e Morgillo che.
Con Berlusconi ci sono anche Scajola, Biasotti, Barci, Lilli Lauro, Minasso, Bornacin, l’eurodeputato Susy De Martini, Lainati e Minzolini, questi due ultimi, in qualità di parlamentari non liguri eletti però nel collegio della Liguria.
Finiscono nel “Nuovo centrodestra” di Alfano, invece, i consiglieri regionali Saso, Garibaldi e Rocca e l’ex senatore Grillo, che era stato nominato commissario del Pdl della Spezia proprio da Alfano.
Esce dal Pdl anche Gianni Plinio, che fa una scelta diversa ancora: nè con Berlusconi, nè con Alfano. Annuncia di voler partecipare a “Officina per l’Italia”, il movimento di destra con Giorgia Meloni, Ignazio La Russa, Guido Crosetto e Gianni Alemanno per “rifare l’Italia sovrana, libera e solidale”. (nella foto: i liguria ex pdl, a Roma che rimarranno in Forza Italia).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here