Home Sport Sport Genova

IL PARK STECCA IN CASA CONTRO CREMA

0
CONDIVIDI

2013_ParkTennis_presentazioneA1GENOVA. 21 OTT. Battuta d’arresto casalinga per il Park Tennis Genova. Dopo la vittoria esterna a Palermo (5-1), in una giornata caratterizzata dal maltempo, il TC Crema passa a Genova, nei campi di via Zara, con il punteggio di 4-2. Decisivi, in questo caso, i due doppi. Ungur e Remedi battono Mager e Nielsen 6-3 6-3 mentre Sinicropi ed Ocera prevalgono su Naso e Giannessi per 6-2 6-3. In precedenza grande lotta nei quattro singolari. In apertura, il diciannovenne Gianluca Mager regola Remedi per 6-3 6-4 sfoderando ottimi colpi. Altissima intensità nel match tra Sinicropi e Frederik Nielsen: il tennista gialloblù si impone (7-5) nel primo set, perde il secondo (6-4) e nel terzo spreca tre match point sul 6-5 arrendendosi poi al tie break. Alessandro Giannessi va sotto (6-3), recupera (6-2) ma poi lascia campo all’iniziativa del coriaceo Ungur che firma l’incontro nel decisivo terzo set (6-2). Gianluca Naso conquista il primo set (6-4) contro Ocera, poi l’arbitro decide di proseguire l’incontro al coperto a causa della battente pioggia: secondo set senza storia, 6-0 Naso e provvisorio 2-2 prima delle successive sconfitte nei doppi. I genovesi del capitano Elio Inserra vengono così raggiunti a quota 3 in classifica, nel girone 3, dal Circolo del Tennis Palermo (5-1 al CT Barletta) mentre Crema sale a quota 6, appaiando in vetta Atomat Udinese, oggi a riposo. A Udine, tra sette giorni, sfida tra le due battistrada mentre il Park Tennis Genova sarà impegnato in trasferta a Barletta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here