Home Cultura Cultura Italia

Il Nano Morgante | L’attitudine di non perdere il filo

1
CONDIVIDI
Il Nano Morgante | L’attitudine di non perdere il filo

GENOVA. 13 MAG. E’ un’attitudine vedere il lato positivo nelle cose e costituirne un dato fluido e fruibile. In tal senso, Famiglia, Scuola, Società, enti a vario titolo preposti, poco servono all’insegnamento ed all’educazione, se già non si dispone, nel proprio corredo, dell’attitudine di filtrare le vicende, di saper “distinguere il grano dal loglio” (cit.).

Per altro verso, si noti come letterati ed artisti  spesso trascendano tale attitudine, superandola con una loro universale visione del mondo.

Sia come sia, il primo moto ordinario dei sensi  conduce alla straordinarietà di ogni esistenza, anche se, nei fatti, tale generalizzazione non sempre convince l’umano (ma questa è un’altra faccenda).


I sensi così inclinati dispongono all’apprensione, in coerenza con un criterio esperienziale saggiamente relativistico,  che unisce a doppio filo  vite & vicende.

Un “filo” da tenere ben saldo tra le mani, come fece il mitologico Teseo per sortire dal labirinto.

Questa ed ogni altra forma di relativismo prospetta “una pluralità di mondi incompatibili e tutti attuali” (cit. A.Coliva) in cui il minimo comun denominatore consiste, giustappunto, nel non perdere il “filo”. Nell’orientarsi a confidare che “dietro la collina c’è quasi sempre il sole”, citando, per comoda leggerezza, una strofa di Lucio Battisti.

Nell’intreccio, nella coincidenza delle distinte categorie del pensiero e nelle reciproche armoniche combinazioni, s’insinua il secondo moto dei sensi,  implicandosi nella concezione di “totale individualità” (cit. E.Troeltsche).

Non è infatti realistico né, per certi versi, credibile sostenere una visione allargata, omnicomprensiva, delle cose, se “il gomitolo” di esperienza individuale è composto da un unico debole filo, non irrobustito dall’intreccio con altri.

Massimiliano Barbin Bertorelli

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here