Il Laboratorio Urticante presenta i suoi spettacoli

0
CONDIVIDI
Il laboratorio urticante presenta i suoi spettacoli
Il laboratorio urticante presenta i suoi spettacoli
Il laboratorio urticante presenta i suoi spettacoli

GENOVA. 1 GIU. Venerdì 3 giugno alle 21 gli allievi del Laboratorio Urticante creazione teatrale Andrea Bensi, Valeria Castelli, Alessia Magrì, Stefano Nasi, Lorenzo Nonnis, Matilde Pedemonte, Filippo Risso, Luca Francesco Spanu, con la supervisione di Giancarlo Mariottini e Danilo Spadoni, al Teatro dell’Ortica di via Allende,  presenteranno Otto, otto brevi storie, tragiche, comiche, surreali, fiabesche, simboliche.

Quest’anno il lavoro del Laboratorio Urticante del Teatro dell’Ortica si è focalizzato sull’ideazione del progetto teatrale in toto, sperimentando vari possibili punti di partenza e le loro infinite possibilità di sviluppo. Interrogandosi sull’urgenza di raccontare, sul proprio gusto, anche su cosa significa essere “autori”. Ne è uscita fuori una piccola collezione di corti teatrali in cui ognuno degli allievi ha potuto sperimentare il lavoro drammaturgico, registico e attoriale.

Domenica 5 giugno, alle 21.00 gli allievi del secondo anno del Laboratorio Teatrale Adulti (Gianni Antinoro, Andrea Arena, Federica Botta, Paola Chierico, Andrea Contini, Stefania Ghiotto, Filippo Perra, Luca Raiti, Stefania Spatari, Ornella Ventura) diretti da Giancarlo Mariottini, presentano Lulu di Frank Wedekind. Archetipo della femme fatale – materializzato dalla penna di Frank Wedekind nelle due tragedie Lo spirito della terra e Il vaso di Pandora – Lulu attraversa il tempo seminando distruzione intorno a sé, cambiando di volta in volta nome e fattezze. Ma chi è Lulu? La carnefice o la vittima? Mentre il dramma avanza, al tempo impazzito di un rave party, i ruoli sembrano via via confondersi sempre di più…

 

Ingresso: €5,00

(L’INCASSO COSTITUIRA’ RACCOLTA FONDI A FAVORE DEI PROGETTI DI TEATRO SOCIALE DI TEATRO DELL’ORTICA)

LASCIA UN COMMENTO