Il diario di Adamo ed Eva al Teatro di Cicagna

0
CONDIVIDI
Il diario di Adamo ed Eva al Teatro di Cicagna
Il diario di Adamo ed Eva al Teatro di Cicagna
Il diario di Adamo ed Eva al Teatro di Cicagna

GENOVA. 3 FEB. Sabato 6 febbraio 2016 alle ore 21, al Teatro di Cicagna, uno spettacolo ironico e divertente dal titolo Il diario di Adamo ed Eva a cura dell’ Associazione Culturale BabaJaga. Maria Grazia Pavanello ha curato adattamento e regia della piece liberamente tratta dall’omonimo romanzo di Mark Twain. In scena Alessandro Damerini e Chiara Tessiore.

Mark Twain nel 1883 pensa ai diari separatamente: quello di Adamo faceva  parte di un volume sulle cascate del Niagara e uscì nel 1904 mentre il diario di Eva uscì nel 1905. Sono stati pubblicati insieme per la prima volta negli Stati Uniti nel 1995.

Nello spettacolo prodotto dal  Consorzio I FeelGood di Finale Ligure (SV) incontriamo Adamo ed Eva appena nati, che si aggirano per il Giardino dell’Eden, ancora ignari di tutto, tentando goffamente di dare una nome alle cose, di fare esperienza, di mettere in relazione le cause e gli effetti. Il risultato è esilarante. Scoprono e imparano la natura delle cose, come due bambini nella stanza dei giochi.

 

E mentre scoprono e imparano, si rivela la loro stessa natura. Adamo è pigro, razionale,un po’ ottuso, privo di uno sguardo incantato o poetico: Adamo dorme, poi si riposa, poi dorme. Eva è curiosa, intraprendente, instancabile, martellante e metodica: deve definire, capire, osservare, classificare. Lei chiacchiera, lui fugge. Lui si nasconde, lei lo ritrova. Lei ride, lui si stupisce. Lei piange, lui inorridisce E infine lei arriva a toccare il frutto proibito e tutto cambia.

Assistente alla regia Alessio Aronne , Scene e Costumi  Sara Pelazza.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO