Il Coro della Cappella Musicale Pontificia Sistina alla GOG

0
CONDIVIDI
La Cappella musicale pontificia sistina
La Cappella musicale pontificia sistina
La Cappella musicale pontificia sistina

GENOVA. 14 NOV. Per la prima volta sul palco della GOG lunedì 16 novembre alle ore 21 al Carlo Felice il Coro della Cappella Musicale Pontificia Sistina che compone uno degli eventi di primo piano della stagione di concerti. La Cappella Musicale Pontificia Sistina è il coro delle celebrazioni liturgiche del Sommo Pontefice, il 16 ottobre 2010 monsignor Massimo Palombella è stato nominato da Benedetto XVI S.D.B.Maestro Direttore.

Il programma prevede l’esecuzione di brani di Giovanni Pierluigi da Palestrina, Orlando di Lasso, Gregorio Allegri e Felice Anerio.

Il coro ospita 20 cantori adulti stabili e circa 35 voci bianche giovanili, i Pueri Cantores, preparati dal Maestro Monsignor Marcos Pavan. Accanto alle celebrazioni della Liturgia Papale, la Cappella Sistina, sia nella sua interezza che con la sola sezione di voci bianche, svolge attività concertistiche in Italia e all’estero per far conoscere il patrimonio culturale e spirituale della Chiesa anche in ambiti non strettamente connessi a quello ecclesiastico.

 

La Cappella Musicale Pontificia “Sistina” è il coro personale del Papa. Presente sin dai primi secoli della Chiesa fu riordinato nel VI secolo da Gregorio Magno e subì importanti modifiche sotto Bonifacio VIII. Dopo varie vicissitudini fu riorganizzato da Sisto IV nel 1471; da allora la Cappella Musicale Pontificia venne denominata Cappella “Sistina” sia in omaggio a colui che gli ridiede vita, sia perché solitamente il coro cantava nell’omonima cappella.
Nel periodo rinascimentale furono cantori della Cappella “Sistina”, tra gli altri, Giovanni Pierluigi da Palestrina, Luca Marenzio, Cristóbal de Morales, Costanzo Festa, Josquin Desprès e Jacob Arcadelt. Nell’Ottocento la Cappella ebbe come suoi direttori Giuseppe Baini e Domenico Mustafà. Nel 1898 divenne Maestro Direttore Lorenzo Perosi e nel 1956 Domenico Bartolucci. Dal 1997 al 2010 il coro è stato diretto da Mons. Giuseppe Liberto. Il 16 ottobre 2010 Benedetto XVI ha nominato Mons. Massimo Palombella, Maestro Direttore della Cappella Musicale Pontificia “Sistina”.

Sotto la direzione del Maestro Massimo Palombella la Cappella Sistina ha iniziato a pubblicare in esclusiva con l’etichetta discografica Deutsche Grammophon.

Mons. Massimo Palombella è nato a Torino il 25 dicembre 1967. E’ stato ordinato Sacerdote per la Congregazione Salesiana il 7 settembre 1996.
Ha compiuto studi di filosofia e teologia, conseguendo il Dottorato di Ricerca in Teologia Dogmatica e studi musicali con i Maestri Luigi Molfino, Valentín Miserachs Grau, Gabriele Arrigo e Alessandro Ruo Rui, diplomandosi in Musica Corale e Composizione.
Fondatore e Maestro Direttore del Coro Interuniversitario di Roma, ha lavorato nella pastorale universitaria della Diocesi di Roma dal 1995 al 2010, curando in qualità di Maestro di Musica, tutti gli incontri del Santo Padre con la Cultura Universitaria.
Sia con il Coro Interuniversitario di Roma, che ha diretto fino al 2011, che con la Cappella Musicale Pontificia “Sistina”, ha al proprio attivo numerosi concerti in tutto il mondo ed un’ampia serie di registrazioni di CD e DVD, incisi con ElleDiCi, Libreria Editrice Vaticana e Deutsche Grammophon.

FRANCESCA CAMPONERO

LASCIA UN COMMENTO