Home Cronaca Cronaca Genova

IL COMUNE DI SAN BARTOLOMEO AL MARE ACCELERA PER L’APERTURA DEI CANTIERI

0
CONDIVIDI

IMPERIA. 23 AGO. I prossimi mesi saranno densi di disagi per gli abitanti e i turisti di San Bartolomeo al Mare. In previsione dell’ormai imminente – a partire dal 1° gennaio 2013 – ingresso nel Patto di Stabilità, l’Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Adriano Ragni ha deciso di accelerare l’apertura dei cantieri che erano in origine previsti per il 2013.
“Con il Patto di Stabilità la nostra disponibilità di spesa verrà ridotta – ha spiegato questa mattina il Sindaco nel corso di una conferenza stampa appositamente convocata – quindi abbiamo deciso di sfruttare la nostra disponibilità di cassa prima che ci venga tolta. Siamo consci che ci saranno dei disagi, ma preferiamo fare questi interventi che vanno nella direzione di completamente del nostro progetto di paese turistico”.

Ecco gli interventi previsti: accelerazione del cantiere già in corso di via Roma e di via della Resistenza; creazione della rotonda al posto del semaforo centrale, con l’utilizzo del ribasso d’asta regionale dell’appalto dei lavori di via Roma e di via della Resistenza; realizzazione di un nuovo parcheggio in zona Argine con circa 70 posti auto; realizzazione dell’isola ecologica comprensoriale, nell’area di stoccaggio e compostaggio utilizzata dalla ditta; installazione di pannelli fotovoltaici e di pannelli a concentrazione solare sul tetto delle scuole elementari e media, per produrre acqua calda, riscaldamento, elettricità, illuminazione; ultimazione della messa in sicurezza del punto di vista sismico e dei materiali inquinanti delle scuole elementari; realizzazione della copertura dei campi della bocciofila, un investimento sportivo, sociale e turistico; realizzazione del collegamento tra via Sardegna e via Capri, nell’ottica di proseguire verso il progetto di creazione di una zona commerciale e di una zona per il passeggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here