IL CADAVERE DI UN 60ENNE RINVENUTO ALLA FOCE DEL TORRENTE IMPERO

0
CONDIVIDI
foce-torrente-impero

foce-torrente-imperoIMPERIA. 3 LUG. Il cadavere di un uomo di circa 60 anni è stato rinvenuto alla foce del torrente Impero a Imperia.

La polizia è stata avvisata poco dopo l’alba da un jogger che, all’altezza del ponte Agnesi, ha notato il corpo galleggiare a pelo d’acqua.

Sul posto sono intervenute le forze dell’ordine e dapprima si pensava fosse il corpo di un 41enne scomparso nei boschi di Cosio di Arroscia; poi una volta recuperato il corpo, è stata esclusa tale ipotesi.

 

Il cadavere è quello di una persona anziana e presenta un taglio alla gola simile a quello realizzato per una tracheotomia.

Nei pressi, è stata rinvenuta anche la sua autovettura, una Fiat Panda verde. Da una prima ipotesi l’uomo avrebbe parcheggiato l’ auto, si sarebbe avvicinato alla riva e si sarebbe gettato in acqua.

LASCIA UN COMMENTO