Il 15 ottobre niente focaccia: previsto sciopero panificatori

1
CONDIVIDI
Il 15 ottobre niente foaccia: scioperano i lavoratori del settore

GENOVA. 6 OTT. Pane e focaccia a rischio sabato 15 ottobre per lo sciopero di otto ore dei lavoratori dei panifici. Si fermeranno tutti i lavoratori del settore, inclusi gli addetti alla vendita. Chiedono il rinnovo del contratto nazionale scaduto da 21 mesi.

Lo sciopero nazionale è promosso da Cisl, Cgil e Uil. Ad incrociare le braccia, se non ci saranno ripensamenti, saranno i dipendenti dei panifici che applicano il contratto Federpanificatori e Fiesa.

In Liguria lo sciopero interesserà 2mila lavoratori, di cui 500 a Genova. A livello nazionale sono circa 80mila. Allo sciopero seguirà una mobilitazione il 21 e 22 ottobre per sensibilizzare i consumatori sul settore, anche in riferimento al pane surgelato.

 

 

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO