Home Cronaca

Il 10° slalom “Favale – Castello” si avvicina

0
CONDIVIDI
La R5 Gt turbo di Gianfranco Vigo (ph S. Aru)

Due giorni a tutto gas con Musica & Motori, trial, simulatore e sfida tra i birilli

Favale di Malvaro (GE), 7 lug. – Si avvicina a grandi passi lo slalom “Favale –  Castello”, pronto ad andare in scena il 15 ed il 16 luglio prossimi. La 10^ edizione della gara coincide con il primo decennale del sodalizio promotore, la scuderia Sport Favale 07: per l’occasione Favale di Malvaro sarà interessata da una due giorni a tutto gas che scatterà dalle ore 16,30 di sabato 15  prima con le verifiche tecnico sportive della gara e proseguirà con la 3^ “Musica & Motori”, la rassegna basata su stand gastronomici, trial indoor con i praticanti del Motoclub della Superba, tanta musica proposta da diversi dj e, novità assoluta, il trofeo “Virtual rally sotto le stelle”, una sfida al simulatore che si protrarrà anche per tutto il giorno seguente.

A polarizzare la domenica sarà, ovviamente, il 10° slalom “Favale –  Castello” che, dopo le ultime verifiche e le ricognizioni ufficiali, alle ore 13 proporrà la prima delle tre manche su cui è articolato. L’affascinante del percorso – un tratto del Passo della Scoglina – e la tradizione della gara richiameranno a Favale di Malvaro molti specialisti dello slalom in salita dal Nord Italia, tra cui il bresciano Roberto Loda, con il suo prototipo L.R., già vincitore di sette delle nove edizioni della gara, e tutti i suoi maggiori attuali antagonisti, tipo Erik Campagna (Formula Arcobaleno) e il genovese Stefano Repetto (Cinquecento Suzuki). Contestualmente ai concorrenti dello slalom, sul tracciato transiteranno anche i partecipanti all’altra novità della kermesse, la Parata “Favale – Castello”, riservata alle vetture stradali d’interesse storico e sportivo.


In attesa di confrontarsi nella “gara di casa”, questa domenica alcuni portacolori della scuderia Sport Favale 07 si alleneranno in diverse manifestazioni. Il Presidente Sergio De Martini (Fiat X1/9 1600) e Vittorio Gnecco, con la nuova Fiat 127 1150, saranno tra i protagonisti del Gruppo 5 della Cesana – Sestriere storica mentre Danilo Mosca (Peugeot 205), Gianfranco Vigo (Renault 5 Gt turbo) e le Fiat 127 di Marco Riboni  e Salvatore Riitano gareggeranno allo slalom Bubbio – Cassinasco. Paolo Bordo (Renault Clio RS), infine, sarà al via dello Slalom di Este per conservare la testa della classifica della Coppa Csai – Gruppo Speciale 1^ e 2^ Zona nonché dell’assoluta del Trofeo Nord Italia.

 

Tutte le info sul portale della scuderia, all’indirizzo http://www.sportfavale07.com.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here