Home Cronaca Cronaca Italia

ICE BUCKET CHALLANGE. LA LITTIZZETTO IMPAZZA SUI SOCIAL

1
CONDIVIDI
littizzetto-ice

littizzetto-iceMILANO. 26 AGO. Mentre proseguono, senza sosta, le donazioni a favore della ricerca contro la Sla, con la sfida delle secchiate d’acqua gelata, la Ice Bucket Challenge, su Twitter e Facebook impazza la polemica sul video di Luciana Littizzetto.

Prima di sottoporsi al secchio d’acqua gelata, la presentatrice ha mostrato i suoi 100 euro (due pezzi da 50) che donerà alla causa.

Una cifra che alcuni hanno considerato “da vera spilorcia”. Ma molti la difendono: l’importante è donare, non quanto.


L’Ice Bucket Challenge, un po’ per moda ed un po’ per beneficienza, sta  contagiando tutti soprattutto nel mondo dello sport con il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, “nominato” da Antonio Cassano, che ha nominato Silvio Berlusconi, Beppe Grillo e il presidente della Lazio, Claudio Lotito. Non da meno l’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani, che ha annunciato una donazione alla Fondazione Stefano Borgonovo ed ha nominato il presidente del Real Madrid Florentino Perez, il proprietario dell’Atletico Madrid Miguel Angel Gil e il tennista Nole Djokovic.

Sembra, nel frattempo, che le donazioni abbiano superato quota 100.000.

La Sla (o morbo di Lou Gehrig, malattia di Charcot o malattia dei motoneuroni) è una malattia degenerativa e progressiva del sistema nervoso che colpisce i neuroni che controllano il movimento.

Tra le conseguenze, la perdita della capacità di deglutire, di articolare la parola e di controllare i muscoli scheletrici, con una progressiva paralisi; le sue cause sono sconosciute.

Il sito per le donazioni all’Aisla. http://www.aisla.it/news.php?id=00022&tipo=37&nodate=true

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here