Iaia Forte al Festival di Valle Christi

0
CONDIVIDI
Iaia Forte al Festival di Valle Christi
Iaia Forte al Festival di Valle Christi
Iaia Forte al Festival di Valle Christi

GENOVA. 25 LUG. Il Festival Internazionale di Valle Christi propone anche quest’anno il tema del “mito” con Erodiade. Domani sera, martedì 26 luglio alle ore 21,30 nella splendida cornice del monastero va in scena lo spettacolo di Giovanni Testori che ha raccolto grandi consensi di critica e pubblico, grazie alla interpretazione “intensa e trasfigurante” di Iaia Forte.

A colpire Giovanni Testori nella vicenda dell’uccisione di Giovanni Battista, è soprattutto la figura di Erodiade, madre di Salomé. Nella scrittura di Testori, è stata lei stessa a spingere la figlia Salomé tra le braccia di Erode e a chiederle la testa di Giovanni, colpevole di aver rifiutato il suo amore. Completamente identificata nella sua passione impossibile, Erodiade sfida il Dio carnale di Giovanni e cerca la morte in scena.

La lingua di Testori, profondamente “materica”, fatta di odori e colori, misteriosa e musicale, ha bisogno di essere interpretata non soltanto attraverso la parola, ma anche attraverso il corpo, con passione e lucidità. Questa lingua ha inoltre il merito di disegnare un personaggio femminile complesso e a volte contraddittorio, potente e “virile”, innocente e corrotto al tempo stesso.

 

La npoletana Iaia Forte ha debuttato in teatro con Toni Servillo, ed ha collaborato a lungo con il gruppo “Teatri Uniti”. Ha vinto il premio della critica come migliore attrice per “ Il Misantropo” con la regia di T. Servillo, e il Fiorino Doro della società Dantesca. La ricordiamo nel film di P.Sorrentino “La Grande Bellezza”(premio Oscar 2014).

FRANCESCA CAMPONERO

Si consiglia al pubblico abbigliamento comodo e caldo

In caso di maltempo il concerto andrà in scena al Teatro delle Clarisse  Piazzale Escrivà – Rapallo

LASCIA UN COMMENTO