Home Cronaca Cronaca Genova

I volontari del CNSAS in operazioni a Spezia e a Recco

0
CONDIVIDI
I volontari del CNSAS in operazioni a Spezia e a Recco

GENOVA. 15 DIC. Ieri i volontari del CNSAS, Corpo Nazionale del Soccorso Alpino e Speleologico sono stati impegnati in tre interventi nella nostra regione.

Il primo intervento li ha visti impegnati intorno alle 15, per un incidente ad una free climber sul Muzzerone, nello spezzino.

Il 118  ha attivato il CNSAS che una volta sul posto, visti i traumi riportati nella caduta, ha stabilizzato la paziente mettendola sulla spinale e trasportandola con la barella fino alla piazzola dove c’era ad attenderli Pegaso 3 (Elisoccorso Toscana), allertato vista la necessità di una veloce ospedalizzazione.


Sempre alle ore 15, due Interventi a Recco in località Verzemma, il primo per un cacciatore con un trauma alla caviglia, che è stato trasportato in ospedale dall’elicottero dei Vigili del Fuoco.

Il secondo molto più grave, mentre la squadra del Soccorso Alpino rientrava, gli altri cacciatori presenti sul luogo chiedevano aiuto per un compagno colto da malore.

La squadra si accorge che la situazione è piuttosto grave: l’infermiere del Soccorso Alpino evidenzia che l’uomo è in arresto cardiaco, riesce a stabilizzare il paziente solo dopo averlo defibrillato e praticato il massaggio cardiaco. L’uomo viene poi trasportato dalla Croce Verde di Recco a Lavagna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here