I Rolli Days, un weekend per conoscere Genova

0
CONDIVIDI
Rolli Days, il giardino di Palazzo Lomellino
Rolli Days, il giardino di Palazzo Lomellino
Rolli Days, il giardino di Palazzo Lomellino

GENOVA. 28 MAG. Nel 2016 si festeggiano i dieci anni del riconoscimento UNESCO per l’insieme monumentale delle Strade Nuove e del Sistema dei Palazzi dei Rolli di Genova ed ecco arrivare i Rolli Days, oggi, sabato 28 e domani, domenica 29 maggio.

Il tutto però è iniziato ieri pomeriggio con un’anteprima presso la Basilica della SS Annunziata del Vastato quando il maestro Raimondo Sirotti ha spiegato i suoi interventi sul patrimonio artistico genovese, in particolare la reinterpretazione del dipinto absidale di Giulio Benso L’incontro dei Santi Gioacchino e Anna che andò distrutto nel bombardamento nel Presbiterio della Basilica.

Oggi e domani, l’appuntamento con i Rolli Days e le dimore cinquecentesche e l’apertura di molte ville delle famiglie dell’aristocrazia genovese che permetterà ai turisti e ai genovesi di conoscere da vicino i gioielli architettonici che erano destinati ad accogliere cardinali, principi e viceré.

 

Tra i 24 Palazzi del Rolli Days, apre al pubblico per la prima volta Palazzo Gio Batta Grimaldi in Vico San Luca 4, offrendo la possibilità di ammirare lo straordinario affresco di Lorenzo De Ferrari che illustra le “La caccia di Diana”, custodito al suo interno.

In questa occasione i Musei di Strada Nuova inaugurano anche il nuovo collegamento tra Palazzo Bianco e Palazzo Tursi, completando il percorso di visita del più frequentato museo d’arte genovese.

I Rolli Days tornano a coinvolgere tutta la città con le visite alle ville storiche da ponente a levante, per la prima volta Villa Bonino di Albaro con il giardino impreziosito dalla tradizionale pavimentazione a risseu.

In collaborazione con AMT per i Rolli Days sarà disponibile un servizio di bus navetta che effettuerà le fermate in corrispondenza delle ville: sabato a ponente, domenica a levante.

Come di consueto per i Rolli Days verranno riproposte le speciali visite agli interni a cura degli studenti e dei ricercatori in Beni Culturali. Oltre agli studenti di Beni culturali saranno coinvolti anche gli studenti di Lingue, Architettura e Architettura del Paesaggio.

Ecco l’elenco dei palazzi aperti per i Rolli Days

Palazzo Antonio Doria (Doria Spinola) – Largo E. Lanfranco 1 interni visitabili
Palazzo Tommaso Spinola – Sal.S.Caterina 3 atrio visitabile
Palazzo Giorgio Spinola – Salita Santa Caterina 4 atrio visitabile
Palazzo Pantaleo Spinola – Via Garibaldi 2 interni visitabili
Palazzo Tobia Pallavicino – Via Garibaldi 4 interni visitabili
Palazzo Angelo Giovanni Spinola – Via Garibaldi 5 atrio visitabile
Palazzo Nicolosio Lomellino – Via Garibaldi 7 – interni e giardino visitabili (accesso gratuito al giardino; visita del palazzo a pagamento)
Palazzo Nicolò Grimaldi (Musei di Strada Nuova – Palazzo Tursi) – Via Garibaldi 9 interni visitabili
Palazzo Luca Grimaldi (Musei di Strada Nuova – Palazzo Bianco) – Via Garibaldi 11 interni visitabili
Palazzo Ridolfo Maria e Gio Francesco I Brignole Sale (Musei di Strada Nuova – Palazzo Rosso) – Via Garibaldi 18 interni visitabili

Palazzo Gerolamo Grimaldi (Palazzo della Meridiana) – Salita San Francesco 4 – atrio ed interni visitabili
(accesso all’atrio gratuito; accesso alle sale a pagamento dalle ore 14.00)

Palazzo Stefano Lomellini (Palazzo Doria Lamba) – Via Cairoli 18 atrio visitabile
Palazzo Nicolò Lomellini (Palazzo Lauro) – Piazza della Nunziata 5 – atrio visitabile
Palazzo Giacomo e Pantaleo Balbi (Università degli Studi di Genova) – Via Balbi 4 – atrio e giardino visitabili
Palazzo dell’Università (ex Collegio dei Gesuiti) – Via Balbi 5 (Università degli Studi di Genova) – interni visitabili e Orto Botanico
Palazzo Stefano Balbi (Museo di Palazzo Reale) – Via Balbi 10 – interni visitabili
Palazzo Cesare Durazzo – Via del Campo 12 – interni visitabili
Palazzo G. B. Centurione – Via del Campo 1 – interni visitabili
Palazzo Cosmo Centurione (Palazzo Durazzo Pallavicini) – Via Lomellini 8 – interni visitabili
Galleria Nazionale di Palazzo Spinola – Piazza Pellicceria 1 – interni visitabili
Palazzo Nicola Grimaldi – Vico San Luca 2 – interni visitabili
Palazzo Gio Batta Grimaldi – Vico San Luca 4 – interni visitabili NOVITA’
Palazzo Vincenzo Imperiale – Piazza Campetto 8 – interni visitabili
Palazzo De Marini – Croce – Piazza De Marini 1 atrio visitabile

LE VILLE

Villa del Principe – Piazza del Principe 4 – ingresso a pagamento

Genova SAMPIERDARENA:

Villa Centurione Del Monastero -(sede Ist. Scol.  Comp) Piazza del Monastero, 6

Villa Doria De Mari – (sede Ist. Scol. Don Daste) – Salita Belvedere, 2

Villa Spinola Di S. Pietro – (sede Liceo P. GOBETTI) Via Spinola Di S. Pietro 1

Villa Imperiale Scassi – Largo Guido Gozzano 3 (Ist. Comp. Barabino)

Genova CORNIGLIANO:

Villa Gentile Bickley – (sede Biblioteca Civica Guerrazzi ) – via Cervetto 35

Villa Domenico Serra – Giardini Melis – Via Cornigliano

Villa Spinola Canepa, Via Cornigliano 17

Villa Spinola De Ferrari – Via Cervetto 40

Giardino di Villa Serra Ricchini – via Cervetto 2

Villa Spinola Dufour di levante – via Tonale 47

Villa Spinola Dufour di ponente – via Tonale 43

Villa Pavese Dufour via Tonale 37

Genova PEGLI:

Villa Centurione Doria – (sede del Museo Navale di Pegli) Piazza Bonavino 7

Genova VOLTRI:

Villa Duchessa di Galliera – Via N. da Corte 2

Genova ALBARO:

Villa Giustiniani – Cambiaso (Università di Genova) – Via Montallegro1 Albaro

Villa Bonino (Università di Genova) – Viale F. Causa 13 Albaro NOVITA’

Genova NERVI:

Villa Saluzzo Serra (Musei di Nervi – Galleria d’Arte Moderna) – Via Capolungo 3

Villa Grimaldi Fassio (Musei di Nervi – Raccolte Frugone) – Via Capolungo 9

Parco di Villa Gropallo

CHIESE

Chiesa di San Luca

Basilica SS Annunziata del Vastato

Chiesa e Oratorio San Filippo Neri

Chiesa Dei Santi Cosma E Damiano – Sabato 28 Maggio, ore 17.00 Omaggio ai Rolli Concerto di musica barocca.

Visite guidate a pagamento a cura di guide turistiche abilitate in italiano, inglese e francese.

Visita guidata dedicata a persone non vedenti. Sabato 28 maggio, h. 14.30. Partenza dall’atrio di Palazzo Rosso. Visita gratuita. Obbligatoria la prenotazione. Numero massimo di partecipanti: non vedenti 20 (più 1 accompagnatore ciascuno). Durata: 2 ore circa. Per informazioni e prenotazioni: Lidia Schichter tel. 328 4222168 – [email protected]

Visita guidata dedicata alle persone sorde in LIS. Domenica 29 maggio h 14.30. Partenza dall’atrio di Palazzo Tursi. Visita gratuita. Obbligatoria la prenotazione. Numero massimo di partecipanti: 15 persone. Durata: 2 ore circa.

Per informazioni e prenotazioni: Carlo di Biase [email protected]

CONTEST: Raccontaci I Tuoi Rolli!

Un contest per il decennale del sito UNESCO: mandaci un racconto e una fotografia per raccontare le tue emozioni sui Palazzi dei Rolli. Potrai vincere una visita guidata privata a Villa del Principe e una cena esclusiva a cura di Svizzera Ricevimenti, sponsor dell’evento, in occasione dei Rolli Days di ottobre.

Entro il 30 maggio 2016. Tutte le info: http://bit.ly/raccontaci_ituoiRolli

Rolligram, Un Challenge Instagram Per Raccontare I Rolli Days.

Dal 26 maggio al 10 giugno pubblica le tue foto su Instagram con #Rolligram e #igersgenova, facci vedere #genovamorethanthis patrimonio Unesco con i tuoi occhi.

Per tutte le informazioni sul programma e le modalità di visita: www.visitgenoa.it; www.rolliestradenuove.it

Via Garibaldi nel sistema museale di Genova per i Rolli Days
Via Garibaldi nel sistema museale di Genova per i Rolli Days

LASCIA UN COMMENTO