I migranti al lavoro all’ Acquasola

0
CONDIVIDI
E' iniziato questa mattina, alle 10.30, il primo giorno di lavoro per i migranti all’Acquasola.
E' iniziato questa mattina, alle 10.30, il primo giorno di lavoro per i migranti all’Acquasola.
E’ iniziato questa mattina, alle 10.30, il primo giorno di lavoro per i migranti all’Acquasola.

GENOVA. 22 SET. E’ iniziato questa mattina, alle 10.30, il primo giorno di lavoro per i migranti che hanno chiesto asilo. Si tratta di un lavoro volontario che si svolgerà nel Parco dell’ Acquasola.

Il lavoro di ripulitura dell’area, da tempo abbandonata rappresenta il primo esperimento pratico del protocollo di intesa firmato dal prefetto Fiamma Spena, dal sindaco Marco Doria e dal rappresentante del Forum del Terzo settore Ferdinando Barcellona. Ai lavori saranno presenti il sindaco, il presidente del Municipio Centro Est Simone Leoncini e il portavoce regionale del Forum del Terzo Settore Claudio Basso.

Nel progetto, c’è anche l’idea di impegnare i migranti in ambito culturale, ad esempio presso la Biblioteca Berio e il Museo di Storia Naturale Doria.

 

“E’ l’inizio di un buon percorso – ha commentato il sindaco Doria – che estenderemo negli altri municipi della città. Il volontariato è una gran bella cosa, chiunque lo faccia, e in questo caso sono coinvolte persone che sono ospiti della nostra comunità”.

LASCIA UN COMMENTO