Home Spettacolo Spettacolo Genova

I LEUDI DI CARASCO CONSEGNANO BORSA DI STUDIO PER LA CHIAVARI SUMMER DANCE FESTIVAL

0
CONDIVIDI
chiavari-summer-dance-festival

chiavari-summer-dance-festivalGENOVA. 29 OTT. Lunedì 27 ottobre alle ore 10,30 presso il Centro Commerciale I LEUDI di Carasco è stato consegnata la borsa di studio ad Alekseij Canepa, il talentuoso giovane ballerino genovese che nell’ambito del concorso di danza della manifestazione CHIAVARI SUMMER DANCE FESTIVAL, arrivata quest’estate alla sua II edizione, è stato considerato dalla giuria competente meritevole di tale premio.

L’ obiettivo della manifestazione organizzata da  Rina Cilotti, Grazia Tringale  e Silvia Rocca  di “ASD – Chiavari Benessere Body Center”, con il supporto di CSI ( Centro Sportivo Italiano) è di far conoscere la città di Chiavari a livello internazionale, legando il nome a questo evento di spicco nel mondo della danza, in modo tale da attirare un nuovo turismo proiettato su questa cultura, suscitando apprezzamento e curiosità da parte di tutti, in particolare la sfera giovanile.

Il Centro Commerciale I Leudi di Carasco assegna ogni anno una borsa di studio di 1.000 euro ad un giovane meritevole nel campo artistico, a ricordo di una collaboratrice del centro prematuramente scomparsa, appassionata di musica e teatro. Dopo i riconoscimenti degli anni passati in cui sono stati premiati nuovi talenti nel campo della recitazione, del canto e del musical, per il 2014 l’attenzione è stata rivolta al settore danza ed è stata quindi individuata la manifestazione Chiavari Summer Dance Festival come partner nelle selezioni volte ad individuare il vincitore della borsa di studio.


Lunedì erano presenti alla premiazione oltre al giovane Alekseij Canepa  con i genitori, l’organizzatrice di CHIAVARI SUMMER DANCE FESTIVAL Rina Cilotti, la giornalista critico di danza Francesca Camponero e naturalmente la direzione de I Leudi nelle figure della signora Marina D’agnano e del direttore iper Stefano Accurso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here