Home Cronaca Cronaca Italia

I LAVORATORI DELL’IMPIANTO A CALDO DELL’ ILVA CHIEDONO GARANZIE

0
CONDIVIDI

e di 60 lavoratori dopo che la produzione a caldo dello stabilimento siderurgico verr? chiusa per favorire la produzione a freddo. Infatti sono proprio i lavoratori occupati nella manutenzione dell’altoforno e degli impianti a correre i maggiori rischi. La linea dei sindacati ? piuttosto dura viene chiesta infatti l’uso della cassa integrazione straordinaria nel periodo necessario alla chiusura e allo smantellamento dell’alto forno e prelazione occupazionale con il nuovo impianto a freddo, “In caso contrario e senza garanzie l’altoforno non si chiude”, queste le parole della rappresentanza sindacale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here