Home Cronaca Cronaca Savona

I CARABINIERI ARRESTANO TUNISINO. AVEVA ACCOLTELLATO LA CONVIVENTE

0
CONDIVIDI
I carabinieri hanno arrestato due albanesi violenti, che disturbavano le persone in piazza Di Negro

arresto carabinieriSAVONA. 27 AGO. I carabinieri di Villanova d’Albenga e di Imperia hanno arrestato Anis Chaktami, 33 anni, un pluripregiudicato tunisino residente a Sanremo, che ieri pomeriggio aveva accoltellato la convivente di 39 anni nella sua abitazione di Ranzo, in provincia di Imperia.

L’uomo, durante un’accesa discussione per futili motivi, ha colpito con un fendente la donna ad una gamba.

La vittima è riuscita a scappare e a rifugiarsi da un’amica che abita poco lontano. Il nordafricano, dopo aver rotto i finestrini dell’auto della donna e essersi impossessato della sua borsa, con i documenti e il cellulare, è fuggito con il ciclomotore della convivente.


I militari lo hanno intercettato lungo la provinciale che dalla Valle Arroscia scende a Ortovero, alle spalle di Albenga.

L’uomo è stato arrestato per lesioni aggravate, rapina e per ricettazione del ciclomotore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here