Home Non Classificati

I CAMPIONATI ITALIANI DI GOZZI A SANTA MARGHERITA

0
CONDIVIDI

e, giunto al ventesimo titolo italiano della sua lunga e splendida carriera.

Grande merito va anche e soprattutto ai suoi compagni di squadra, quattro indomiti cavalieri che hanno fatto decollare il gozzo ponentino.

Partenza a spron battuto, ritmo incalzante, la scia della loro barca valeva una dolce melodia che li ha trascinati lungo tutti i 1500 metri di percorso. La Societ? Remiera Gianni Figari di Santa Margherita Ligure, vincitrice del Palio del Tigullio, si ? dovuta accontentare della seconda posizione: terzo posto per il Rio Marina, quarto l?equipaggio A del Gianni Figari, quinto il Barbera e sesto il Padulella.


?Un successo che abbiamo cercato e voluto con tutte le nostre forze? commentano in coro i sestresi. ?Sapevamo che i nostri avversari ci aspettavano al varco dopo la sconfitta al Palio Citt? di Genova, ma li abbiamo sorpresi con una grande partenza: vittoria strameritata?.

Tra le donne quinto titolo consecutivo per il Gianni Figari di Santa Margherita.

Il Murcarolo, primo fino ai 1100, ha ceduto soltanto al traguardo: l?impresa non ? riuscita per la maggiore esperienza dell?equipaggio levantino che ha preceduto armi molto quotati come Sesti Levante A e U Burgu di Noli.

Lotta tutta toscana tra gli juniores con il Porto Azzurro che hanno superato al fotofinish il Padulella. Bronzo per il Murcarolo.

Successo anche per l?iniziativa della Barca per la Famiglia, portata avanti con grande impegno dalla Federazione Italiana Canottaggio Sedile Fisso: centinaia di famiglie hanno remato, anche soltanto per cinque minuti, su una barca leggera e facilmente utilizzabile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here