I 100 migliori dischi del Progressive italiano

0
CONDIVIDI
Progressive Italiano
Progressive Italiano
Progressive Italiano

SAVONA. 31 LUG. Sabato 1 Agosto, dalle 21:00, in collaborazione con la Libreria Centofiori, Mox Cristadoro, presenta il libro “I 100 migliori dischi del Progressive italiano”, testimonianze dirette, storia, segreti di un genere intramontabile in uno scrigno prezioso per tutti gli appassionati, nel piazzale Buraggi di Finalmarina.

Con l’autore saranno presenti Fabio Zuffanti, musicista genovese, prefatore del libro, Alessio Feltri, Corte dei Miracoli, e il collezionista finalese Nicola Viassolo, in veste di moderatore e intervistatore insieme ad altri ospiti della scena ligure.

Si potranno ascoltare brani prestigiosi, selezionati dalle pagine del libro giunto alla sua quarta edizione e si discuterà dell’importanza della Liguria nel progressive italiano.

 

Il meglio della fiorente scena Rock Progressiva italiana dei dorati anni ’70, analizzato attraverso 100 dischi rappresentativi, selezionati da Mox Cristadoro, accreditato esperto e collezionista nonché giornalista musicale, DJ e conduttore radiofonico dagli anni 2000.

Non il solito librosulla storia del Pop tricolore, bensì un’accurata scelta degli oggetti fondamentali per cogliere un’importante espressione artistica di un momento storico senza eguali, in una nazione europea che certo non ha inventato il Rock, ma lo ha reinterpretato attraverso propri connotati.

Al fianco di Goblin, Area, PFM, Banco, Osanna , Orme, Battiato e New Trolls, troviamo quindi Rovescio della Medaglia, Jacula, Balletto di Bronzo, Alphataurus, Corte deiMiracoli, Procession, Flea, J.E.T., Museo Rosenbach, Napoli Centrale, Semiramis, Circus 2000, Aktuala, Biglietto per l’Inferno, Trip, Baricentro, De De Lind e Capsicum Red, più tanti altri nomi che hanno fatto fermentare unascena meravigliosa e irripetibile, con le loro testimonianze dirette… che, sommate alle emotivamente coinvolgenti intuizioni dell’autore, fanno di questo libro un oggetto di piacevole consumo quotidiano o uno scrigno di preziosi suggerimenti per tutti gli amanti della grande musica.

Mox Cristadoro è nato nel 1969, e ne fa un motivo d’orgoglio. Collezionista e ricercatore musicale, con esperienza nel settore discografia, ha ideato e condotto programmi sull’emittente Rock FM dal 2002 al 2008, e attualmente sul Radio Lombardia, dove collabora con Marco Garavelli a LineaRock.

LASCIA UN COMMENTO